vaccino

image_pdfimage_print

Sono 186 mila le dosi di vaccino pronte per contrastare una possibile epidemia influenzale stagionale in Romagna (per l’esattezza 186340 di […]

RIMINI – Pubblicato l’anno scorso continua a circolare in rete e a far discutere. Il fatto è senza precedenti. C’è la sentenza del Tribunale di Rimini (Sezione Lavoro, n° 148 del 2012) emessa lo scorso 15 marzo che ha riconosciuto il nesso di causalità tra la vaccinazione trivalente morbillo-parotite-rosolia. VUOI COMMENTARE L’ARGOMENTO? Scrivi a: redazione@lapiazzarimini.it

Il periodo più idoneo per vaccinarsi – precisa l’azienda sanitaria locale – è tra novembre e la fine di dicembre. La protezione si sviluppa circa due settimane dopo la somministrazione del vaccino e permane per tutta la stagione epidemica. Per prevenire la diffusione dell’influenza sono anche di grande importanza semplici misure di protezione personale e di precauzione.

La copertura vaccinale è “al di sotto dei valori soglia”. E il servizio pubblico utilizza un sito internet “anonimo” aggiornato l’ultima volta nel 2007. Si decide con la paura addosso.

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini