mafie

image_pdfimage_print

SOCIETA’ – E’ online da ieri sabato 20 settembre 2014 il dossier “Emilia-Romagna – cose nostre” realizzato grazie alla collaborazione tra Gaetano Alessi, Gruppo Antimafia Pio La Torre e Gruppo Dello Zucherificio.

CRONACA – Circa 120 persone ieri sera alla proiezione del documentario “Romagna Nostra. Le mafie sbarcano in riviera” dell’associazione Gruppo Antimafia Pio La Torre. Presenti le massime autorità.

RICCIONE – Continua il percorso inaugurato nel 2011 dalla Fondazione Libera Informazione, Libera e l’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna, scaturito nella pubblicazione di due dossier specifici sulla presenza mafiosa in Emilia-Romagna.

RICCIONE – Dove e come ‘viaggia’ il denaro generato da attività illecite? Si parlerà anche di questo nell’ambito della XIX edizione del Premio Ilaria Alpi.

IL FATTO – Si susseguono le operazioni di polizia che mettono a nudo una penetrazione criminosa impensabile. Sottovalutazioni per anni, hanno facilitato una connivenza ormai stabile e decisiva di soggetti locali (i cosiddetti colletti bianchi) che hanno consolidato il radicamento mafioso nel tessuto economico del Riminese. Oggi c’è una domanda, che solo a porla fa venire i brividi: quante sono le realtà imprenditoriali nel turismo, commercio, ecc. che sono invece di proprietà delle mafie occultate solo da prestanomi con finalità di riciclaggio di denaro sporco?

RIMINI – La Provincia di Rimini avrà il compito, in particolare, della gestione di pagine web in cui confluiranno le banche dati dei comuni – anagrafe, sportello unico delle imprese e dell’edilizia – per poi elaborare i dati sulla base di una griglia di indicatori. Indispensabile il contributo che la società civile.

Gli enti locali coinvolti partecipano alla XVIII Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie.

“Sta per chiudersi un biennio traumatico per Rimini, per San Marino e per la nostra regione, l’Emilia Romagna per il […]

Il tabù delle mafie infiltrate in politica e nell’economia è finalmente caduto. Anche nella nostra regione. Le organizzazioni criminali sono […]

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini