Economia

image_pdfimage_print

Camminata, in 100 per vecchi sentieri.
Da Gradara a Tavullia lo scorso 14 settembre

Inizia il 25 ottobre con tre relatori di prestigio: l’avvocato Cesare Rimini, il professor Umberto Piersanti e lo psicologo Andrea Parma. Organizza oltre 70 corsi per 1.500 allievi. Tantissimi da fuori. Fondata nel ’96 a Cattolica. Primo trascinatore: Atos Lazzari. Tra gli ospiti: Guido ed Umberto Paolucci, Piergiorgio Morosini, Alessandro Roveri, Alberta Ferretti, Paolo Gerani, Mario Luzi.

Cattolica Centro, un campione come direttore.

Domenico Mancini è stato ala del Cattolica che giocò in D. Insieme ad Eraldo Pecci, il più forte giocatore di sempre della città. “Lavorare è un piacere, soprattutto quando si conosce tutti”.

– Igp (acronimo per Indicazione geografica protetta). Questa è la parola magica che dovrebbe salvare i produttori romagnoli della piadina dall’assalto delle grandi aziende alimentari. Non si dovesse avere la certificazione la piadina romagnola potrebbe fare la fine del limoncello. La piacevole bevanda è una delle tipicità del Sud’Italia.

– Missione a Belgrado per l’Api (Associazione della piccola e media industria) di Rimini lo scorso settembre. Obiettivo: ricerca di nuovi mercati e partner industriali.
Gli incontri si sono sviluppati su due piani: quello istituzionale e quello degli incontri business to business con gli imprenditori locali.

Il risultato del primo semestre.
Aumentata la raccolta totale e diretta.

Pelliccioni, il presidente: “I nostri numeri sulla stagione estiva sono sicuramente positivi. Questo dato positivo non è possibile generalizzarlo al turismo”

Si va dal grande studioso come Maria Lucia De Nicolò, agli atti di un convegno che segnerà la storia e, si spera, anche l’economia locale, gli scavi della villa romana a Colombarone, una delle maggiori del Nord’Italia. Fausto Caldari, il presidente: “E’ solo attraverso la propria memoria che una comunità cresce”. Nel 2004 altri due libri. Autori: Guido Paolucci e Vincenzo Cecchini

Lo afferma Umberto Paolucci, presidente Microsoft per l’Europa, Africa e Medio Oriente
Ramo che vale ricavi per 9 miliardi di euro, con 12.000 dipendenti. Cattolichino, ha casa a Granarola (Gradara). “Va detto che senza etica non c’è crescita, sviluppo, forza lavoro che si possa guidare.
Le persone non ci stanno, se hanno un’alternativa se ne vanno”

Fausto Caldari, presidente della Banca di Gradara, presenta un semestre positivo e riflette sul ruolo del credito
Dice: “E’ importante che il sistema bancario moltiplichi gli sforzi per sostenere le aziende locali, per promuoverne il rilancio. L’ottimismo, con l’umiltà, l’innovazione ed il credere negli obiettivi, è fondamentale per alimentare i progetti di sviluppo e crescita di un’azienda: ma anche dell’uomo”

Nato grande il distributore per alberghi, ristoranti, piccoli negozi. Investimento di 4 milioni di euro

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini