Rimini. Gambalunga, ogni sabato del mese visita guidata alla prestigiosa biblioteca

image_pdfimage_print

Gambalunga, la sala del ‘700

Gambalunga, ogni sabato del mese visita guidata alla prestigiosa biblioteca.

Gratuite alle sale antiche, ingresso limitato a 10 persone alla volta; orario della visita: 11

Le visite guidate condotte dai bibliotecari conducono alla scoperta di Alessandro Gambalunga, del suo amore per Rimini e delle vicende che hanno caratterizzato la storia della Biblioteca. I chiaroscuri delle sale seicentesche e l’esplosione di luce e colori della sala del 700, saranno la scenografia delle storie raccontate dai globi, dalla sfera armillare e dai preziosi codici e libri antichi conservati in Gambalunga.

La prenotazione è obbligatoria telefonando esclusivamente al numero 0541 704326 a partire dal giorno 15 di ogni mese fino ad esaurimento posti.

La prima biblioteca civica d’Italia, inserita fra le più belle biblioteche del mondo, apre le sue porte ogni ultimo sabato del mese per chi vuole scoprire le sue sale storiche e lo scrigno di bellezza e cultura ospitata nel superbo palazzo voluto dal suo fondatore.

Fondata dal giureconsulto riminese Alessandro Gambalunga, che nel testamento predispose il lascito al Comune di Rimini della Sua “libreria”, registra nel suo inventario 1438 volumi, circa 2000 opere a stampa, il cui il prestigio era dato dalle peculiari rilegature recanti lo stemma ‘parlante’ della famiglia e il nome del mecenate.

Si possono richiedere visite guidate gratuite per gruppi, previo appuntamento, scrivendo una mail all’indirizzo fondi.antichi@comune.rimini.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione: Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | Tel. 0541611070 | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni