Cattolica. Diversabilità, X Giornata – Premio Riviera Banca

image_pdfimage_print

 

 

Diversabilità, X Giornata – Premio Riviera Banca.

Si è tenuto giovedì sera 19 maggio al Teatro della Regina la X Giornata.

Un teatro gremito di bambini e adulti ha accolto con calorosi applausi i protagonisti
saliti sul palco per celebrare le diversità e le disabilità, i valori di accoglienza e incisività
attraverso musica e racconti.

Ad aprire la serata la Mondaino Youth Orchester, presentata dal maestro Chiaretti, che ha messo in evidenza come siano cambiate le cose in questi due anni di pandemia, “a gennaio 2020 i nostri ragazzi erano piccoli, ora sono cresciuti quindi da young siamo diventanti una youth orchestra”.
A seguire le ricercatrici di Filo’ , l’associazione bolognese che ha organizzato i laboratori con le classi IV delle scuole primarie di Cattolica, San Giovanni in Marignano e Misano, hanno presentato l’attività svolta in aula, raccontando il percorso in tre tappe vissuto dai ragazzi con l’obiettivo di approcciare i temi della diversità attraverso la filosofia.
Momenti di emozione hanno a loro volta suscitato gli studenti della classe 1A della secondaria dell’ IC di San Giovanni in Marignano dimostrando al pubblico come la musica possa essere uno stimolo di unione ed inclusività. La compagna di classe autistica con orecchio assoluto ha trascinato tutti i suoi compagni nella propria passione per la musica, e loro oltre a diventare la band che la accompagna cantando, mentre lei suona la tastiera, l’ha omaggiata con pensieri e poesie cariche di dolcezza e stima.
La giornalista Veronica Lisotti, ufficialmente invitata come testimonial di una campagna di sostegno per i malati di leucemia saluta il pubblico in video.
Arriva poi il momento dei Terconauti, simpaticissimi Damiano & co. che raccontano al pubblico con una modalità autentica, originale e coinvolgente alcune pillole sull’autismo, toccando temi profondi del rapporto tra la delicata sfera degli autisti asperger e il mondo esterno. Un Damiano entusiasta, travolgente e canterino si trascina il pubblico in un finale da hip hip hurrà.
La serata si conclude con la proclamazione della classe vincitrice del Premio Etico, consegnato da Fausto Caldari presidente di Riviera Banca alla classe 4C della scuola elementare Repubblica di Cattolica, alla presenza sul palco della giuria del Premio, della sindaca Franca Foronchi e dell’assessore all’istruzione Federico Vaccarini. Il progetto vincitore propone l’installazione di casette di libri speciali costruiti secondo le regole della comunicazione aumentativa, che si auspica verranno installate in luoghi dove i bambini passeggiano, e ne possano fruire.

La serata condotta da Luca Ercolessi e Laura Padovani
giunge al termine con grande soddisfazione per partecipanti e per gli organizzatori.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni