Cattolica. Bandiera Blu 2022, cerimonia di consegna

image_pdfimage_print

 

Bandiera Blu 2022, cerimonia di consegna.

 

Una festa di comunità questa mattina al pontile di via Fiume di Cattolica per la cerimonia di consegna della Bandiera Blu 2022, il riconoscimento attribuito alla Regina dell’Adriatico dalla FEE (la Fondazione per l’Educazione Ambientale). Un momento di condivisione con l’alzabandiera del ventiseiesimo vessillo, mentre il Publiphono trasmetteva l’Inno Europeo, alla presenza delle autorità militari ed i rappresentanti delle categorie economiche ed a seguire la conferenza stampa al terrazzo del bar Martino. Un vero e proprio appuntamento celebrativo, un modo per ringraziare anche quanti, a vario titolo, contribuiscono alla sua “conquista”.

“Una grande soddisfazione – ha detto la sindaca Franca Foronchi – ed un risultato straordinario. Non solo per il semplice motivo di avere una certificazione di qualità delle acque, ma anche per i servizi giudicati adatti a tutte le famiglie, ai bambini, all’ottima organizzazione del sistema di raccolta differenziata, che dagli ultimi dati ha raggiunto oltre l’84%. Tutta una serie di azioni, insomma, che vengono svolte durante l’anno, penso anche all’educazione ambientale all’interno delle scuole, e che contribuiscono ad ottenere questo vessillo. Mi sento di invitare tutti a venire a trovarci e a godere del mare di Cattolica, abbiamo l’eccellenza delle acque e delle belle spiagge pronte ad accogliervi”.

“Quello della Bandiera blu – ha sottolineato il vice-sindaco ed assessore al Turismo Alessandro Belluzzi – è un marchio di qualità, che significa servizi e acque buone ma anche tanto altro. Un valore aggiunto per la nostra città all’interno di un sistema turistico che quest’anno penso possa vedere Cattolica quale punto di riferimento, non solo dell’Emilia-Romagna ma dell’intera Penisola, per gli aventi che abbiamo in programma. Penso all’imminente weekend della Notte Rosa, con il concerto della grande artista Patty Pravo, una entusiasmante stagione di concerti all’Arena della Regina, che ospiterà nomi della musica italiana ed internazionale. Una meravigliosa estate a cui contribuiscono i nostri operatori turistici per la loro accoglienza ed eccellenza di prodotti e servizi. Siamo convinti che possa essere una grande stagione di ripartenza per Cattolica”.

“Abbiamo sempre un costante dialogo – ha aggiunto l’assessore all’Ambiente Alessandro Uguccioni – con tutte le attività economiche, penso non solo ai bagnini ma a tutti coloro che lavorano sul mare e con il mare. Continuando su questa strada avremo sempre modo di offrire alti standard qualitativi ai nostri turisti e concittadini. Pensiamo e lavoriamo anche su come raggiungere il mare in modo sostenibile e ragioniamo su vari progetti che possano incentivare una mobilità meno inquinante possibile, dolce ed elettrica”. In tema ambientale, a margine della conferenza sono stati ricordati anche gli interventi che a breve verranno messi in campo ed in previsione dello sdoppiamento delle fognature e la già finanziata riconversione dei Giardini de Amicis con la creazione, da parte di Hera, di una vasca di laminazione che conterrà il flusso delle acque meteoriche.

Un ringraziamento finale – dell’amministrazione – è andato agli uffici di Palazzo Mancini che dal lontano 1988, anno in cui fu consegnato il primo vessillo a Cattolica, seguono il progetto Bandiera Blu e tutti gli adempimenti che spettano all’Ente comunale. La mattinata si è conclusa l’augurio di incontrarsi nuovamente il prossimo anno per festeggiare la bandiera numero ventisette.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione: Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | Tel. 0541611070 | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni