1

Rimini. Verde, all’11° posto in Italia (era al 50°) nel 2010 per Legambiente

Parco del Mare

 

Verde, all’11° posto in Italia (era al 50°) nel 2010, secondo una classifica 2021 di Legambiente.

Negli ultimi anni si è trasformata, seguendo le coordinate della rigenerazione degli spazi urbani, del risanamento ambientale e della sostenibilità. Tanti gli interventi e i progetti messi in atto in questi anni per avvicinarsi sempre di più agli standard di vera città intelligente. Sempre più verde, più spazi per lo sport all’aria aperta, più piste ciclabili e servizi per la mobilità sostenibile. Rimini ha scelto, insieme all’arte e alla cultura, la via della sostenibilità per ripensare se stessa. Dalla tutela del mare e della spiaggia, con il Piano di Salvaguardia della Balneazione e la realizzazione del nuovo Parco del Mare, sino alla creazione di una rete sempre più ampia di piste ciclabili che in dieci anni sono aumentate di 50 chilometri raggiungendo oltre 130 chilometri complessivi di percorsi ciclabili e ciclo-pedonali di ambito urbano con caratteristiche di brevità, continuità, attrattività, riconoscibilità e sicurezza, in continuo ampliamento, che permettono di muoversi agevolmente su tutto il territorio. Senza dimenticare i servizi di mobilità sostenibile che il Comune ha sviluppato in questi anni, arrivando ad una offerta plurale e variegata di mezzi, servizi e formule di utilizzo.