Riccione. Beach Line Festival rinviato dalla Germania

image_pdfimage_print

Beach Line Festival rinviato dalla Germania

 

Il sindaco Renata Tosi: “Valutare la situazione epidemica per territori e intervenire solo dove davvero serve”

 

In programma tra il 5-11 aprile verrà spostato ad altra data. A spostare l’evento i gruppi tedeschi che all’inizio di febbraio avevano pensato di confermare la manifestazione. La decisione è la conseguenza della decisione del Governo tedesco che ha deciso un lockdown severo per le prossime settimane.

“Abbiamo appreso con dispiacere, ma anche con senso del dovere e di rispetto della salute dei cittadini e dei nostri affezionati clienti, la decisione della Germania – commentano da Promhotels, partner dell’organizzazione del Beach Line festival -. Come tutti i lavoratori dell’industria turistica, il nostro obiettivo è far ripartire il settore. Per le nostre imprese e per i nostri lavoratori. Ma per farlo serve programmazione, che significa immaginare un futuro in cui, grazie alla campagna vaccinale e i protocolli di sicurezza si possa tornare a lavorare per salvare stipendi e posti di lavoro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni