Mondaino. Difesa del suolo, chiuso il cantiere per la messa in sicurezza della strada comunale di via Montespino

image_pdfimage_print

 

 

Il cantiere sul Rio Salso alla fine dei lavori

 

 

Difesa del suolo. A Mondaino chiuso il cantiere per la messa in sicurezza della strada comunale di via Montespino e il consolidamento del Rio Salso. L’assessore Priolo: “La Protezione civile al servizio dei territori per riparare i danni del maltempo”

Costruite difese spondali in pietra a protezione della via più volte danneggiata dalle piene del torrente. Un intervento da 100mila euro finanziato dalla Regione e realizzato dal Servizio di Rimini dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile

Torna in completa sicurezza la strada comunale di via Montespino a Mondaino.

Si è concluso nei giorni scorsi un importante intervento per la sicurezza idraulica, con il ripristino e il consolidamento della sponda dei due tratti franati del Rio Salso, a protezione della sovrastante strada comunale.

I lavori, finanziati dalla Regione con 100mila euro, sono stati curati dal Servizio di Rimini dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile.

“Si è trattato di un intervento necessario- sottolinea l’assessore regionale alla Protezione civile, Irene Priolo- per garantire condizioni di massima sicurezza della circolazione stradale. Uno dei tanti mini-cantieri sparsi sul territorio regionale per rimediare ai danni del maltempo di cui si fa carico la Protezione civile al servizio della collettività”.

L’intervento in dettaglio

Il susseguirsi delle piene degli ultimi anni ha provocato l’erosione della sponda destra del Rio Salso, nel tratto adiacente alla strada comunale di via Montespino, mettendone in pericolo la stabilità. Con l’intervento realizzato è stata sistemata la sponda del corso d’acqua ed è stata così messa in sicurezza la viabilità comunale.

In particolare, si è provveduto alla ricostruzione della scarpata erosa, con terreno proveniente da scavi interni al cantiere e alla realizzazione della difesa di sponda con massi ciclopici di peso variabile da 1-3 tonnellate.

Inoltre è stato ripristinato l’asfalto deteriorato della strada e, nel tratto di curva adiacente il corso d’acqua, è stata installata una barriera stradale di sicurezza in legno.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni