Misano Adriatico-San Marino. Claudio Muccioli, un misanese-sammarinese alle Olimpiadi

image_pdfimage_print

Tokyo, Casa Italia

Claudio Muccioli

 

Claudio Muccioli, un misanese-sammarinese alle Olimpiadi

 

Non come atleta, ma come come ufficiale di controllo del  doping per l’organizzazione dei giochi che sono diretti dal Giappone sotto la supervisione dell’organizzazione mondiale antidoping, che deve garantire la correttezza degli atleti.  In tale ruolo, gli europei sono una quindicina, dal resto del mondo.

Da ragazzo buon calciatore, medico (tesi sulla medicina dello sport), ha iniziato nel 2017 una lunga selezione per l’organizzazione dei giochi per lavorare come addetto ai controlli antidoping, attività che segue intensamente nell’ultimo decennio. Alla fine della selezione, Claudio Muccioli è rientrato fra un ristretto gruppo composto da 72 persone, più altri 40 per le paraolimpiadi.

 

Il misanese-sammarinese è stato anche Capitano reggente per un semestre. In tale veste, fu il rappresentante di San Marino alle nozze del principe Alberto di Monaco. Al suo tavolo c’era Carolina di Monaco. Durante la serata non parlarono soprattutto delle preoccupazioni dei figli che crescevano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni