Misano Adriatico. “I Fiori di Lulù” inaugura nuovo negozio: fiori e finger food di Sottozero di Emy Basile

image_pdfimage_print

 

di Daniela Ruggeri

 

Con coraggio, determinazione, con forte passione innovativa, nonchè grande spirito imprenditoriale, Lucia Dionisio, de ”I fiordi di Lulù”, amplia la sua offerta commerciale ed inaugura, sabato 5 giugno dalle ore 17 alle 21 un nuovo negozio, a qualche metro di distanza da quello già in essere.
La Dionisio, già conosciuta come colei che anima l’inverno misanese con le sue iniziative private, illuminando laddove di solito vige il buio, inteso sia in senso letterale che simbolico, lancia anche qualche sfida all’amministrazione comunale stimolandola a investire un po’ più di tempo per trovare idee innovative, sfruttando le peculiarità della città.
Non solo, si spinge oltre dando qualche consiglio su come essere intraprendenti e puntare sul turismo annuale.
”Lanciarsi in un nuovo viaggio non è sempre semplice, ma abbiamo un paese, una cittadina, con grandi potenzialità, la vedo come un vaso prezioso che deve essere riempito di qualche accattivante novità. – Dice Lucia Dionisio – La mia intenzione, per l’estate 2021, sempre che il sindaco sia d’accordo, su espressa richiesta ovviamente, sarebbe quella di organizzare vari eventi nel parco adiacente via Platani, quali: musica, dimostrazioni, laboratori all’aperto per grandi e piccini. Laboratori che potranno continuare durante la stagione fredda, all’interno del nuovo punto espositivo. Ritengo che già questo sia un modo gradevole per fare dello spazio, di cui disponiamo, una risorsa. ”
Di origini pugliesi, ma misanese d’adozione, soprattutto perchè è proprio a Misano Adriatico che ha messo le radici, a Lucia chiediamo quali differenze ci sono tra nord e sud e su cosa si può puntare qui per fare turismo?
”Ho aperto la prima ”bottega” a gennaio 2004, sempre fioreria, e, naturalmente mi è balzato subito agli occhi il fatto che, la Riviera Romagnola, abbia avuto uno sviluppo esplosivo, grazie anche alla posizione geografica molto strategica. Per quello che riguarda la città di Misano, l’ho amata da subito, ho sempre pensato alle sue molteplici potenzialità, però sfruttate poco e in maniera non produttiva. La pecca maggiore è l’assenza di un vero centro. Un esempio è offerto dalla recente viabilità che penalizza il commercio ed il raggiungimento dei negozi. Modifiche che dovevano essere stagionali, sono diventate annuali”, conclude la Dionisio.
Tante progettualità, tante idee da tenere segrete, tanta arte e creatività serpeggiano sui marciapiedi di via Platani, con anche la speranza che venga concesso il permesso, quest’anno, visto che l’anno scorso è stato respinto, per, ”poter spostare il negozio all’aperto. L’amministrazione comunale ha snobbato la proposta dei commercianti di posizionare degli ombrelloni da spiaggia illuminati, con qualche sdraio da utilizzare come espositori. Ogni negozio metteva qualche prodotto sotto l’ombrellone e sponsorizzava un bagnino, in modo che tutti fossero coinvolti nell’iniziativa”, conclude Lucia Dionisio.
L’intrepida commerciante lancia quindi la sua nuova sfida, invitando turisti e locali alla visita de ”I Fiori di Lulù 2.0”, luogo dagli infiniti profumi e sapori dove i fiori si fonderanno con le delizie finger food di Emy Basile, ”Sottozero” di Riccione. Già conosciuta, sulle nostre pagine, e conclamata quale Regina del cioccolato, la Basile, per l’occasione ha prodotto ghiaccioli fiori e frutta, assaggi gluten free e vegan, quindi senza uso di lattosio/latticini, con anche degustazione dolce e salata, dei veri ”frutti proibiti”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni