1

Provincia di Rimini. Covid: 112 nuovi positivi (38.047 il totale). Terapia intensiva: 3. Decessi: 2

 

AGGIORNAMENTO DEL 7 AGOSTO 2021, ORE 12

 

Provincia di Rimini

Covid: 112 nuovi positivi (38.047 il totale). Terapia intensiva: 3. Decessi: 2 (uomo di 99 anni e donna di 81)

 

Emilia Romagna

Coronavirus, l’aggiornamento: 685 nuovi positivi su 33.245 tamponi eseguiti (2,1%). Due decessi
Aumentano i guariti (+131). Vaccini: 5 milioni e 288mila dosi somministrate
Camper, vaccinazione, Covid

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 398.403 casi di positività, 685 in più rispetto a ieri, su un totale di 33.245 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 2,1%.
Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, estesa a tutti i cittadini sopra i 12 anni di età.
Il conteggio progressivo delle somministrazioni di vaccino effettuate si può seguire in tempo reale sul portale della Regione Emilia-Romagna dedicato all’argomento: https://salute.regione.emilia-romagna.it/vaccino-anti-covid, che indica anche quanti sono i cicli vaccinali completati.
Tutte le informazioni sulla cam pagna: https://vaccinocovid.regione.emilia-romagna.it/
Alle ore 14 sono state somministrate complessivamente 5.288.566 dosi; sul totale sono 2.435.483 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei 685 nuovi contagiati, 220 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 175 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 2066 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 33,2 anni.

Sui 220 asintomatici, 113 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 3 attraverso gli screening sierologici, 33 tramite i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 1 con i test pre-ricovero. Per 70 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.
La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 138 nuovi casi e Rimini con 112; seguono Modena (102) e Reggio Emilia (77). Quindi Parma (61), Ferrara (51) e Piacenza (38); poi Cesena (34) e Ravenna (32). Infine, Forlì (27) e il Circondario Imolese (13).

Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 9.783 tamponi molecolari, per un totale di 5.301.465. A questi si aggiungono anche 23.462 tamponi rapidi.
Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 131 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 374.999.
I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 10.115 (+552 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 9.813 (+535), il 97% del totale dei casi attivi.
Purtroppo si sono registrati due decessi; un uomo di 99 anni e una donna di 81 anni entrambi residenti in provincia di Rimini. In totale dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 13.289.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 22 (dato invariato rispetto a ieri), 280 quelli negli altri reparti Covid (+17).
Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 2 a Parma (+ 1 rispetto a ieri), 2 a Reggio Emilia (invariato rispetto a ieri), 4 a Modena (+1), 7 a Bologna (-1), 1 a Imola (invariato), 4 a Ferrara (invariato), 2 a Rimini (-1). Nessun ricovero a Piacenza, Ravenna, Forlì e Cesena.

Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 24.609 a Piacenza (+38 rispetto a ieri, di cui 23 sintomatici), 29.644 a Parma (+61, di cui 38 sintomatici), 48.510 a Reggio Emilia (+77, di cui 59 sintomatici), 67.230 a Modena (+102, di cui 82 sintomatici), 84.384 a Bologna (+138, di cui 89 sintomatici), 12.928 casi a Imola (+13, di cui 11 sintomatici), 24.008 a Ferrara (+51, di cui 17 sintomatici), 31.302 a Ravenna (+32, di cui 30 sintomatici), 17.484 a Forlì (+27, di cui 23 sintomatici), 20.257 a Cesena (+34, di cui 25 sintomatici) e 38.047 a Rimini (+112, di cui 68 sintomatici).




Montefiore Conca. Camminata attorno al borgo… l’8 agosto

 

Camminata attorno al borgo… l’8 agosto

Paesaggi mozzafiato di Montefiore e i segreti della sua storia. Evento promosso da “La Galleria del viaggiatore” di Morciano.  Appuntamento alle 18 in P.zza della Libertà, a seguire degustazione di prodotti tipici nell’Arena Raciti. Poi camminata di circa un’ora e mezza sul Monte Auro, da dove sarà possibile ammirare, nella luce del crepuscolo e in quella notturna, la monumentale Rocca Malatestiana. A seguire appuntamento con il… paranormale, nella cornice della Rocca, sulle orme degli amanti Costanza e Ormanno. Per i partecipanti sarà necessario il green pass (o l’esito negativo del tampone). Per informazioni e prenotazioni: 345.9825417 (entro domenica ore 15).




Gradara. Notte di San Lorenzo, candele sotto le stelle il 10 agosto

 

Notte di San Lorenzo, candele sotto le stelle il 10 agosto

Gradara partecipa con la Riviera del San Bartolo, da Pesaro a Gabicce, per l’occasione illuminata
dalla luce di migliaia di candele.

In questa atmosfera anche
scoprire e degustare i sapori del territorio diventa un’esperienza, capace di solleticare i sensi; al visitatore non rimane che
scegliere il percorso che più gli somiglia: uno sfizioso pic nic al chiaro di luna
tra ulivi secolari, un aperitivo al gusto di Amorpiada tra le torri, una raffinata
cena, rigorosamente a due, in uno dei tanti locali tipici del borgo.

Gli ospiti avranno inoltre la​
possibilità di prendere parte all’iniziativa “Il Borgo dei desideri” , promossa
da I Borghi più belli d’Italia. I visitatori potranno scrivere su carta il loro
sogno e lasciarlo nel “Pozzo dei Desideri” che troveranno al giardino della
Casa del Gufo, nel centro storico di Gradara. I 3 migliori desideri – quelli più
originali ed emozionante – saranno premiati con uno smartbox che darà
diritto a trascorrere un weekend in uno dei borghi più belli d’Italia. Gli ospiti
che si presenteranno vestiti di bianco avranno inoltre la possibilità di accedere
gratuitamente ai camminamenti di ronda.

Nell’area archeologica di
Colombarone spazio ai più piccoli con “Storie tra le stelle”, un
appuntamento speciale dedicato ai bambini e alle loro famiglie per un tuffo nel
passato a lume di lucerna (su prenotazione). Come previsto dai protocolli
vigenti, l’accesso alla manifestazione sarà consentito solo ai possessori
di Green pass.
Maggiori informazioni: https://www.gradara.org/eventi-a-gradara/eventi-in-
evidenza/candele-sotto-le-stelle-gradara/




Provincia di Rimini. Covid: 117 nuovi positivi (36.935 il totale). Terapia intensiva: 3. Decessi: uno

 

AGGIORNAMENTO DEL 6 AGOSTO 2021, ORE 12

 

 

Provincia di Rimini

Covid: 117 nuovi positivi (36.935 il totale). Terapia intensiva: 3. Decessi: uno

 

Emilia Romagna

Sui 219 asintomatici, 102 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 4 attraverso gli screening sierologici, 30 tramite i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 4 con i test pre-ricovero. Per 79 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.
La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 143 nuovi casi e Rimini con 117; seguono Reggio Emilia (95) e Modena (90). Quindi Ravenna (60), Ferrara (55) e Parma (54); poi Piacenza (44) e Cesena (30). Infine, Forlì (15) e il Circondario Imolese (14).

Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 11.188 tamponi molecolari, per un totale di
5.291.682. A questi si aggiungono anche 16.896 tamponi rapidi.
Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 151 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 374.868.
I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 9.567 (+565 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 9.282 (+571), il 97% del totale dei casi attivi.

Purtroppo si è registrato un decesso; una donna di 73 anni residente in provincia di Bologna. In totale dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 13.287.
I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 22 (-2 rispetto a ieri), 263 quelli negli altri reparti Covid (-4).
Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 1 a Parma (invariato rispetto a ieri), 2 a Reggio Emilia (invariato), 3 a Modena (invariato), 8 a Bologna (-1), 1 a Imola (-1), 4 a Ferrara (+ 1), 3 a Rimini (-1). Nessun ricovero a Piacenza, Ravenna, Forlì e Cesena.

Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 24.571 a Piacenza (+44 rispetto a ieri, di cui 31 sintomatici), 29.583 a Parma (+54, di cui 28 sintomatici), 48.433 a Reggio Emilia (+95, di cui 76 sintomatici), 67.128 a Modena (+90, di cui 70 sintomatici), 84.250 a Bologna (+143, di cui 94 sintomatici), 12.915 casi a Imola (+14, di cui 11 sintomatici), 23.957 a Ferrara (+55, di cui 26 sintomatici), 31.270 a Ravenna (+60, di cui 45 sintomatici), 17.457 a Forlì (+15, di cui 11 sintomatici), 20.223 a Cesena (+30, di cui 24 sintomatici) e 37.935 a Rimini (+117, di cui 82 sintomatici).




Gabicce Mare. Giardini Unità d’Italia, il mondo di Fedro in scena

Giardini Unità d’Italia

 

Il mondo di Fedro nei Giardini Unità d’Italia, 8 agosto, ore 21

Il Teatro Europeo Plautino porta in scena il teatro per bambini e ragazzi, lo spettacolo “Il mondo di Fedro”, con Ludovico Röhl e Simone Càstano, regia di Riccardo Bartoletti, domenica 8 agosto, alle ore 21, in piazza Giardini Unità d’Italia.
Una favola nella favola, nella quale il pubblico accompagnerà il giovane stalliere Rufus nel percorso per conquistare il cuore della dolce Lucilla grazie anche agli insegnamenti miracolosi delle favole del suo amico Fedro. Le maschere e i pupazzi daranno “corpo” alle visioni di Fedro, mentre le musiche originali saranno un tappeto sonoro quasi magico e le animazioni digitali coloreranno gli ambienti in cui si muovono i due giovani protagonisti.
Lo spettacolo è consigliato per bambini dai 5 agli 11 anni. I posti sono limitati.

In ottemperanza al DL 23 luglio 2021 n. 105, l’accesso è consentito solo ai possessori di green pass da esibire all’ingresso insieme a un documento di riconoscimento.




Gabicce Mare. La Fanfara della Scuola Allievi Carabinieri di Roma in concerto il 7 agosto

Fanfara scuola allievi dei Carabinieri

 

La Fanfara della Scuola Allievi Carabinieri di Roma in concerto il 7 e 8 agosto, alle 21, in Piazza Municipio.

 

L’Associazione Nazionale Carabinieri sezione di Gabicce Mare-Gradara festeggia quest’anno i 50 anni dalla sua fondazione.

In mezzo secolo di attività, la sezione ha rafforzato i rapporti tra i soci e le istituzioni, mantenuto vivo il carattere sociale e l’impegno per la solidarietà, distinguendosi nell’assolvere la sua “mission”, creando legami con il mondo sanitario, il volontariato organizzato e l’associazionismo, coinvolgendo in modo attivo la cittadinanza.

Il 7 e 8 agosto la storia dell’impegno e delle attività dei soci sarà ripercorsa attraverso una mostra in piazza Municipio. I festeggiamenti si articoleranno in due momenti istituzionali: un concerto il 7 agosto, alle ore 21, in piazza Municipio, con la partecipazione della Fanfara della Scuola Allievi Carabinieri di Roma e la cerimonia ufficiale domenica 8 agosto, con una Santa Messa di ringraziamento, officiata dall’Arcivescovo di Pesaro Monsignor Piero Coccia, alle ore 11.15 in piazza Municipio, con la partecipazione del Coro S. Ermete di Gabicce.

La Santa Messa sarà preceduta, alle 10.45, presso il Cippo Giardini Sbarretti, dalla deposizione di una corona d’alloro (ritrovo ore 10.30 in piazza Giardini Unità d’Italia).

La sezione ha ricevuto il sostegno delle Amministrazioni comunali di Gabicce Mare e Gradara e il patrocinio della Presidenza del Consiglio Regionale e il contributo di Rivierabanca. La partecipazione della Fanfara dei Carabinieri è un evento particolarmente significativo.

Il repertorio del complesso musicale spazia da quello celebrativo a quello lirico-sinfonico con particolare predilezione per la letteratura nata appositamente per Banda. Attualmente la Fanfara è composta da 45 militari-musicisti in servizio permanente, provenienti dai Conservatori italiani. La Fanfara della Legione Allievi è diretta dall’agosto del 1997 dal Maestro Luogotenente Danilo di Silvestro.

 

In ottemperanza al DL 23 luglio 2021 n. 105, a partire dal 6 agosto l’accesso agli spettacoli è consentito solo ai possessori di “green pass” da esibire all’ingresso insieme a un documento di riconoscimento.