Rimini. Scuole, in arrivo 670mila euro dal ministero

image_pdfimage_print

Scuole, in arrivo 670mila euro dal ministero.

l Comune di Rimini è stato uno dei primi in Italia a partecipare al bando europeo, promosso dal ministero per la distribuzione di fondi da destinare ai lavori e agli arredi dopo l’emergenza sanitaria.

“Sul fonte della sicurezza per la riapertura delle scuole – dice l’assessore ai Servizi Educativi Mattia Moroni – il Comune di Rimini non ha indugiato un secondo. Sono state messe tante energie in campo per arrivare subito al risultato in maniera tempestiva, anticipando anche le direttive del Ministero. Nonostante che tempi per stabilire la linea d’azione, fossero molto limitati – perché iniziare i lavori adesso a fine luglio chiaramente non ci agevola – il Comune di Rimini è stato sempre sul pezzo ed è riuscito a chiudere in tempi record la necessaria e obbligatoria fase delle conferenze di servizio, prima di iniziare lavori che sono in partenza la prossima settimana. Dobbiamo garantire un ritorno alla normalità in totale sicurezza. Questa efficace fase di riflessione organizzativa, messa in atto con l’aiuto di tanti attori fra cui tutte le scuole che sono state coinvolte, ha messo in luce il valore degli ambiti dell’autonomia scolastica che si confermano spazi di coordinamento utili a coinvolgere tutti e a rinnovare quello che è patto di corresponsabilità educativa.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni