Riccione. Spazio Tondelli, arriva Nessun dorma

image_pdfimage_print
Spazio Tondelli, arriva Nessun dorma. Lo spettacolo va in scena allo Spazio Tondelli di Riccione domenica 2 febbraio alle 16.30.
Dopo due appuntamenti dedicati alla letteratura, la rassegna organizzata da Riccione Teatro, sotto la direzione artistica di Simone Bruscia, propone tre spettacoli ispirati all’opera lirica e al grande Giacomo Puccini. Domenica 2 febbraio, alle ore 16.30, andrà in scena Nessun dorma, libera versione della Turandot realizzata dal collettivo Kinkaleri, tra le compagnie più innovative del teatro italiano.
La rielaborazione della Turandot avviene in una forma inedita che unisce cantato e video, sagome e disegni, indovinelli e travestimenti, colpi di scena e immaginazione. Un racconto adatto ad adulti e bambini, che unisce un linguaggio anti-convenzionale a una storia eterna.
Nella Turandot di Puccini, capolavoro incompiuto del melodramma, una gelida principessa cinese sfida l’amore dei suoi pretendenti, promettendo la morte a chi non sarà in grado di risolvere tre quesiti. Calaf, principe decaduto, tenta comunque la terribile impresa. A mano a mano si fa più chiaro il premio a cui aspira l’eroe: non un successo effimero, ma la conquista dell’amore. “All’alba vincerò” canta Calaf in uno splendido artificio che mescola musica, recitazione e scena, mentre il canto lirico dell’algida Turandot esalta la fisicità, l’estensione della voce come strumento espressivo.
Sul palcoscenico, il soprano Yanmei Yang e Marco Mazzoni interpretano questa fiaba struggente di amore e morte.
Nessun dorma è solo il primo appuntamento sull’opera lirica di Puccini inserito nella rassegna La bellina. Le prossime due domeniche, sempre alle 16.30, sarà possibile assistere ad altri due spettacoli del collettivo Kinkaleri di ispirazione pucciniana: I love you Tosca (9 febbraio) e Butterfly (16 febbraio).
Età consigliata: dai 6 anni. Ingresso: 6 euro. È possibile acquistare i biglietti sul circuito liveticket.it o in biglietteria (giovedi 14-19, sabato 10-13 e due ore prima dell’inizio dello spettacolo). Per informazioni, tel. 320 01.68.171 (lunedì-venerdì, ore 10-13).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni