Riccione. Premio letterario “La Felicità ritrovata. Come superare un trauma dopo eventi catastrofici o esperienze dolorose”

image_pdfimage_print
“La Felicità ritrovata. Come superare un trauma dopo eventi catastrofici o esperienze dolorose”. E’ il premio letterario ideato da ComunicaReTe di Riccione. Iscrizione aperte fino al 16 marzo. “In palio un contratto editoriale, 300 € di premi in denaro e pubblicazione online dell’opera”. La premiazione si terrà a Riccione, presso il Palazzo del Turismo, in Piazzale Ceccarini 11, sabato 30 maggio, dalle ore 20.
l concorso è aperto a tutti gli scrittori in lingua italiana dai 14 anni in su. Per gli Under 18 l’iscrizione è gratuita.
L’obiettivo del concorso è sensibilizzare l’opinione pubblica e far riflettere su come affrontare le molteplici difficoltà che la vita ci può parare davanti. Ma anche favorire la presa di consapevolezza che superare un trauma e ritrovare la felicità è possibile. E di conseguenza è possibile aumentare il benessere della comunità in cui viviamo. È un’ occasione unica per tutti quegli scrittori emergenti di tutta Italia con un sogno e un manoscritto nel cassetto. Una chance per farsi notare a livello nazionale e pubblicare il proprio libro.
A giudicare: il professore universitario Antonio Maturo, la psicologa riminese Emanuela Armuzzi, il giornalista e scrittore Paolo De Chiara, il giornalista del Gruppo Icaro TV Stefano Rossini, il poeta riccionese Francesco Gabellini, Paola Frontini di IAL Riccione (Scuola di Ristorazione), la scrittrice riminese Edda Valentini, l’editor Valentina Petrucci, lo scrittore Valerio Savioli, e infine la presidente di giuria sarà l’autrice e a art director Maggie Van Der Torn.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni