Pesaro. Primo Maggio, il sindaco Ricci visita la Biesse

image_pdfimage_print

Il sindaco Matteo Ricci in visita alla Biesse

 

Primo Maggio, il sindaco Ricci visita la Biesse, alla vigilia della Festa del Lavoro. Il sindaco sceglie i capannoni della multinazionale leader nel mondo per la produzione di macchine per falegnami e serramentisti in via della Meccanica «per rafforzare il valore della dignità del lavoro»: «C’è grande capacità delle nostre imprese di rimettersi in moto, mettendo al centro la sicurezza. Il modello della Biesse lo testimonia: un’eccellenza che è ripartita nonostante le difficoltà, tutelando i suoi dipendenti». Con ogni forma di accorgimenti: test sierologici, verifiche con i tamponi, guanti e mascherine, screening della temperatura, distanziamento. «E’ la dimostrazione che le aziende del territorio hanno a cuore il tema del lavoro. Un concetto che vale, a maggior ragione, in vista del Primo Maggio», evidenzia il sindaco. Insieme a lui, nel sopralluogo, l’amministratore delegato di Biesse Roberto Selci e i vertici del gruppo. «Sappiamo che il dramma economico e occupazionale sarà centrale nei prossimi mesi. Speriamo che il virus venga sconfitto prima possibile e si possa vedere una fine del 2020 migliore rispetto alle previsioni di oggi. Il tema occupazionale diventerà fondamentale, anche nell’esigenza di sperimentare forme di lavoro nuovo e tamponare il più possibile l’effetto della crisi economica sulla produzione», conclude il sindaco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni