Misano Adriatico. Bagno invernale ben augurale: 60 coraggiosi

image_pdfimage_print

(Foto Gianfranco Grazioli)

 

di Giuliano Pacifero

Quasi sessanta temerari e una grande cornice di curiosi hanno consacrato un grande evento: il Tuffo dei Babbi Natale che sabato 28 dicembre alle 11.30 con una temperatura non troppo fredda, ma con onde superiori al metro e mezzo ha visto tanti coraggiosi tuffarsi  in mare davanti a piazza Roma a Misano Adriatico.  Una mattina di luglio è nata l’idea di un bagno in inverno che doveva essere un tuffo di Natale tra quattro amici, ma  l’iniziativa poi si è poi allargata con la complicità della Croce Adriatica, la Protezione Civile e alcuni sponsor: tra i quali Conad che  ha regalato 20 teli bagno da consegnare ai primi 20 che avrebbero dato l’adesione. La prima edizione si è tenuta  al bagno 61″ Filo ed è stato subito un successo con 29 irriducibili in acqua, tanto pubblico, un ricco buffet e una schiera di fotografi come nelle grandi manifestazioni. Vista la bella iniziativa il comune di Misano, la Fondazione, la Cooperativa bagnini e un grande sponsor come l’Elettromeccanica Muccioli si sono interessati all’evento così già dal secondo anno l’organizzazione sempre curata dal sottoscritto si è spostata nella piazza centrale difronte la spiaggia libera, presente anche Misano Podismo con un gazebo che dopo una sgambata di una decina di Km ha prestato alcuni degli atleti al tuffo refrigerante. Quest’anno l’ospite d’onore è stato il nostro sindaco Fabrizio Piccioni, il quale dopo alcuni tentennamenti ha deciso di tuffarsi rendendosi conto che in inverno non è poi una cosa impossibile. Naturalmente guardiamo avanti e il prossimo anno vorremmo aumentare tutti i numeri; i tuffatori, il pubblico e i regali da dare a tutti i temerari che vorranno far sì che il tuffo dei Babbi Natale di Misano sia il più partecipato della riviera romagnola. Come sempre la buona riuscita di una manifestazione dipende da un gruppo ben affiatato che nonostante qualche magagna dello scorso anno questa volta ha visto una buona collaborazione, ma in primo piano ci sono gli sponsor e senza il loro contributo rimarrebbe valida l’idea del tuffo tra quattro amici al mar. Non posso fare a meno di ringraziarli uno a uno, Muccioli Elettromeccanica per i quaranta accappatoi, Conad Rio Agina per aver contribuito al buffet, la Tenuta del Monsignore per il vin brulè che ha scaldato l’anima di tutti i presenti, Living Sport per le maglie tecniche offerte dal quarantesimo tuffatore in su e in ultimo con una piacevole sorpresa il ristorante la Piazzetta che dall’inizio delle danze ha sfornato pizze a volontà, accontentando tutti gli ospiti della mensa. Poi la ciliegina sulla torta con la presenza di Rai 3, che il giorno stesso alle 14 ha messo in onda il servizio visibile sulla mia pagina Facebook Pacifero Giuliano.
L’appuntamento è per il prossimo anno con tante novità per l’interessamento di altri enti e la sorpresa di un regalo per tutti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni