Rimini. Museo della Città, Alessandro Giovanardi presenta il suo libro “I colori di Rimini. Una pinacoteca immaginaria”

image_pdfimage_print
Alessandro Giovanardi, storico dell’arte

Alessandro Giovanardi presenta il suo libro “I colori di Rimini. Una pinacoteca immaginaria”. Appuntamento giovedì 19 dicembre alle ore 17,30. Il volume è dedicato  all’arte riminese.  Insieme all’autore il prestigioso scrittore Piero Meldini; modera la giornalista Vera Bessone. Il suo è un viaggio tra i capolavori dell’arte sacra riminese.
“Difficilmente una pittura risveglia il ricordo di Rimini nella memoria comune: pochi saprebbero indicare un dipinto che ne riassuma l’essenza. L’idea di Rimini è affidata alla grafica pubblicitaria, al cinema e alla fotografia o, piuttosto, al suo profilo architettonico e urbanistico. L’Arco e il Ponte romani, le mura antiche, il Tempio e il Castello malatestiani, tutt’al più qualche campanile gotico o barocco sopravvissuti ai terremoti e alle guerre, sembrano riassumere la storia del suo nobile centro storico, ampliato dagli antichi comuni delle colline dell’entroterra. E così il lungomare con le sue villette sempre più rare, i molti (troppi) alberghi, i suoi mastodontici mostri edilizi, come il grattacielo, paiono completarne il volto più noto. Eppure i profani si meravigliano di come tanti capolavori pittorici siano stati realizzati per questa città e, in molti casi, proprio da maestri che qui hanno vissuto e lavorato.
E’ nell’arte del colore e nelle sue immemorabili radici artigiane che si conserva ciò che di più prezioso, autentico e incantevole può offrire Rimini a chi la abita e a chi la visita. Per scoprire questo volto celato è necessario, però, varcare la soglia di chiese, musei e palazzi e attendere che i colori si rivelino e si raccontino, uno ad uno, quadro per quadro. Incontreremo dunque tra gli altri: Piero della Francesca, Giovanni Bellini, Guido Cagnacci, Giotto e tanti altri”.

Alessandro Giovanardi, (Rimini, 1972) storico e critico d’arte, è docente di Iconografia e iconologia presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Rimini-San Marino-Montefeltro “Alberto Marvelli”, cura le attività culturali della Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini e dirige la rivista di storia, arte e cultura «Ariminum». È autore di svariati studi e ha curato, tra gli altri, la prima antologia di saggi in lingua italiana di John Lindsay Opie, Nel mondo delle icone. Dall’India a Bisanzio (Prefazione di Bruno Toscano, Jaca Book, Milano, 2014).

I colori di Rimini. Una pinacoteca immaginaria di Alessandro Giovanardi (Interno4 edizioni), ISBN 978-88-85747-34-0, 112 pagine tutte a colori, formato 14×21, 14 euro. In distribuzione nazionale con Messaggerie Libri dal 16 gennaio 2020, in vendita in anteprima il giorno della presentazione e già da oggi presso le librerie e le edicole del centro storico di Rimini. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni