Rimini. Lungomare Tintori, dopo l’estate i lavori di riqualificazione (2,3 milioni di euro). Via le auto…

image_pdfimage_print

Parco del Mare, al via dopo l’estate i lavori per il Lungomare Tintori. Approvato anche il progetto esecutivo per la riqualificazione del Parco Fellini. Un lungomare senza auto, nuova vegetazione e aree verdi valorizzate e riconsegnate alla città. Il Parco del Mare è il vasto progetto di riqualificazione che darà nuovo carattere. Dopo il via libera alla realizzazione dell’infrastruttura verde urbana a Miramare (Lungomare Spadazzi), la giunta comunale ha approvato il progetto definitivo/esecutivo per la pedonalizzazione e riqualificazione dell’altro estremo del Lungomare sud, il Tintori, nel cuore di Marina Centro.
L’intervento, che comporta un investimento complessivo di 2.385.386,92 euro, è parte del complessivo progetto per l’infrastruttura verde urbana per il Parco del Mare co-finanziato per 1.785.000 euro (63%) attraverso le risorse dell’Asse 5 del POR FESR Emilia Romagna 2014-2020.
Il progetto prevede la pedonalizzazione e riqualificazione del Lungomare Tintori, attraverso un nuovo disegno, nuova vegetazione e aree verdi. Sarà realizzata una passeggiata pavimentata in doghe di legno con un margine rettilineo che coinciderà con il confine demaniale ed un margine a sinusoide irregolare verso la città. Contestualmente si interverrà anche per la messa in sicurezza del tratto dal punto di vista idraulico: in base ai risultati di uno studio sull’intero Parco del mare (Lungomare sud), la nuova passeggiata sarà rialzata dal livello medio del mare di circa +2,85 cm, con una quota di circa 80 cm in più rispetto a quella attuale. Saranno inoltre realizzate 18 aiuole a forma di “sardina” per complessivi 400 mq circa, delle quali una dedicata alle attività di fitness e le restanti a verde. A bordo delle “sardine” il progetto prevede la realizzazione di panche a disegno dalla forma organica ed ergonomica, modellate in continuità dello spazio a verde.
Così come per il tratto di Lungomare Spadazzi, anche per il Tintori i lavori partiranno alla fine della stagione balneare, intorno alla metà di ottobre, per concludersi prima dell’estate 2020. L’intervento è la prima fase del progetto, a cui seguirà una seconda fase dei lavori che darà completamento al progetto anche nella fascia verso monte seguendo le linee guida progettuali elaborate dallo studio Miralles Tagliabue raccordandosi con gli interventi privati.

Parco Fellini
Nel nuovo disegno di Marina Centro, continuerà ad avere un ruolo centrale il Parco Fellini, una delle aree verdi più frequentate da riminesi e turisti. Al Parco è dedicato un programma di riqualificazione ambientale e paesaggistica, di cui la Giunta ha approvato il progetto definitivo/esecutivo, primo lotto del complessivo progetto del Parco del Mare. L’intervento punta al risanamento e alla valorizzazione della vegetazione arborea, arbustiva ed erbacea. Si conserverà il patrimonio arboreo attuale, migliorandone la qualità e fornendo agli alberi lo spazio e le condizioni di suolo indispensabili al loro regolare ed armonico sviluppo. E’ prevista inoltre la rimozione delle piante ‘malate’, che presentano fitopatie gravi o che risultano essere pericolanti; inoltre è previsto un intervento di potatura di risanamento e di riordino delle chiome su tutti gli alberi del parco, limitato alla sola eliminazione di tutte le porzioni secche nonché al riequilibrio delle chiome sviluppate in modo disordinato In questo modo si andrà anche ad aumentare la fruibilità in sicurezza del parco anche in occasioni particolari, come durante le manifestazioni o nei periodi di grande afflusso turistico. Sarà infine riordinata e migliorata la qualità delle siepi conservate.
“Con l’approvazione dei progetti esecutivi dei tratti Lungomare e Spadazzi si entra nel vivo della realizzazione dell’opera pubblica del progetto Parco del Mare – è il commento dell’Amministrazione comunale – in autunno inizieranno gli interventi che ridisegneranno i due estremi del Lungomare sud, dando forma all’idea di un waterfront libero dalle auto, rinaturalizzato, con nuove funzioni e nuove modalità di fruizione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni