Rimini. Giardino del Castello, si completa

Il rendering del lavoro

Giardino del Castello”: al via il completamento dell’intervento. Al via anche i sondaggi archeologici nel giardino dedicato a Francesca da Rimini. Il progetto prevede anche la realizzazione della rampa per l’abbattimento delle barriere architettoniche, che collegherà la piazza Malatesta con la Via circonvallazione Occidentale e la nuova area verde, oggetto di riqualificazione prevista nel II stralcio, dove verrà riportato alla luce parte del muro di controscarpa del fossato. Un intervento fondamentale anche per rinnovare il collegamento della città con il parcheggio Italo Flori.
Questa fase finale dell’intervento, che prevede una nuova delimitazione del cantiere inibendo parzialmente l’accesso al giardino, comincia il 28 gennaio e avrà una durata massima di 90 giorni. L’area che sarà riaperta per le festività pasquali.
Si sono avviati in questi giorni anche i sondaggi archeologici nel giardino “Francesca da Rimini”, che verrà riqualificato e valorizzato nel più ampio progetto Museo Fellini e anche come “fuori” del nuovo Museo d’Arte Moderna e Contemporanea. I sondaggi, fatti ai fini conoscitivi, eseguiti sia verso il muro del palazzo del Podestà che verso via Verdi, verranno fatti dalla ditta “In Terras” sotto l’alta sorveglianza della Soprintendenza Archeologica.