Rimini. Europa, ne parla Enrico Letta intervistato da Gigi Riva

image_pdfimage_print

Enrico Letta, già primo ministro

Enrico Letta, ex presidente del Consiglio e attuale direttore della scuola di affari internazionali di Sciences Po (Parigi), è il protagonista di un incontro dal titolo “Europa-antiEuropa” che si tiene a Rimini venerdì 3 maggio alle ore 18 in corso D’Augusto 181 nello studio “mijic architects”.
A poche settimane da un appuntamento elettorale decisivo, sarà l’occasione per fare il punto sullo stato dell’Unione europea, sui rischi e le opportunità di un voto che può risultare decisivo per i destini del Vecchio Continente, tra sovranismi e crisi dei partiti tradizionali.
A organizzare l’evento lo studio “mijic architetcs” in collaborazione con il Limes club di Rimini.
Federico Petroni, consigliere di redazione della stessa rivista di geopolitica, dialoga con Enrico Letta e la conversazione ha come moderatore Gigi Riva, editorialista del gruppo “Repubblica-Espresso”. Viene anche presentato “Ho imparato”, l’ultimo libro dell’ex presidente del Consiglio (Il Mulino editore).

L’ingresso è libero sino ad esaurimento posti.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito di una serie di incontri dal titolo “Landscapes” che lo studio “mijic architects” propone alla cittadinanza con lo scopo di promuovere una proficua discussione sui temi cruciali del nostro presente. Nella convinzione che l’architettura sia uno degli ambiti dell’umano intraprendere che possono interpretare questa fase storica. Da qui la necessità di una circolazione di idee, di confronto e di dibattito sulle grandi questioni dell’attualità politica. Il precedente appuntamento di “Landscapes” si è tenuto lo scorso novembre e ha avuto per tema i Balcani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni