Pesaro. Crescendo per Rossini, bel progetto didattico per le scuole

Crescendo per Rossini, bel progetto didattico per le scuole. Prende il via venerdì 25 ottobre la nuova edizione  realizzata dal Rossini Opera Festival e dalla Fondazione Rossini, con il patrocinio della Provincia di Pesaro e Urbino e del Comune di Pesaro, che si rivolge agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado del territorio, dalla Scuola per l’infanzia all’Università. Lo scorso anno l’iniziativa coinvolse oltre 1.700 studenti da 70 classi di 21 Istituti scolastici.
È proprio all’Università di Urbino, con cui dal 2017 è in atto una collaborazione in tal senso, che si terranno tre lezioni da parte del Presidente onorario del ROF Gianfranco Mariotti, del Sovrintendente Ernesto Palacio e del Direttore scientifico della Fondazione Rossini Ilaria Narici. Da quest’anno le lezioni sono inserite a tutti gli effetti nel programma dei corsi di Fortuna della cultura classica (tenuto dal prof. Roberto Danese) e di Storia del teatro greco (tenuto dalla prof.ssa Liana Lomiento), nell’ambito del Corso di studio di Scienze Umanistiche, Discipline Letterarie, Artistiche e Filosofiche.
La prima lezione è in programma venerdì 25 ottobre alle 14.30 presso Cinema – Urbino – Area Scientifico-Didattica “Paolo Volponi” (via Saffi, 15). L’argomento, L’opera come cifra identitaria del Paese, sarà illustrato dal Presidente onorario del ROF Gianfranco Mariotti.