Pesaro. Casa natale Rossini, quattro concerti sul balcone…

image_pdfimage_print


Tornano i Concerti dal balcone di Casa Rossini. Primo appuntamento, venerdì 19 luglio alle 21.30; organizzato dall’assessorato alla Bellezza del Comune di Pesaro e dal Rossini Opera Festival da un’idea di Marco Mencoboni, in collaborazione con Sistema Museo, Amat e Fondazione Rossini.
Si esibiscono dal balcone della Casa natale del compositore alcuni tra i migliori allievi dell’Accademia Rossiniana “Alberto Zedda”, seminario di studio sull’interpretazione belcantistica moderna in corso sino a lunedì 22 luglio al Teatro Sperimentale.

Protagonisti della prima serata Maria Chabounia (soprano), Olga Dyadiv (soprano) e Diego Godoy (tenore), accompagnati al pianoforte da Elisa Cerri. Olga Dyadiv canta la Cavatina di Fiorilla: “Non si dà follia maggiore” da Il Turco in Italia; Diego Godoy interpreta
l’Aria del Comte “Que les destins prospères” dal Comte Ory; chiude Maria Chabounia con la Cavatina di Ninetta: “Di piacer mi balza il cor” dalla Gazza ladra.

I tre giovani cantanti partecipano inoltre al Concerto finale dell’Accademia Rossiniana 2019, che si tiene lunedì 22 luglio alle 20 al Teatro Rossini.

Le altre date dei Concerti dal balcone: venerdì 2 agosto, 21.30; giovedì 15 agosto, 19; domenica 18 agosto, 19.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni