Misano Adriatico. Umberto Galimberti apre il ciclo di conferenze dal titolo “J’accuse”

image_pdfimage_print

 

Umberto Galimberti apre il ciclo di conferenze dal titolo “J’accuse”. Sipario venerdì 4 ottobre, ore 21,15 al Teatro Astra. “J’ACCUSE – nessuno è innocente” è promossa dal Comune di Misano Adriatico sotto la regia di Gustavo Cecchini. Galimberti tiene una lectio dal titolo: “Nietzsche – J’accuse dell’ Occidente”.
Il genio di Röcken, in tremendo anticipo sui tempi, intuì che l’Occidente giudaico-cristiano, come organismo storico vincente al centro del mondo, era destinato ad un inevitabile declino. Facendo piazza pulita di sistemi e costumi, morali e religioni, tradizioni e istituzioni, Nietzsche individuò la debolezza dell’orizzonte culturale di questo sistema nella fede cieca tributata all’idealità metafisica. L’Occidente è infatti lo scenario in cui i significati determinati dalla ragione hanno delimitato i confini dell’anima, chiudendo l’apertura ad ogni altro senso, ma il j’accuse del filosofo obbliga tale ordine ad apparire per ciò che è: una tecnica difensiva inventata dal platonismo per arginare il caos della realtà. La logica platonica non è un ordine immutabile ma un percorso storico che avrà una fine. Quando questo impianto concettuale non riuscirà più ad organizzare la complessità del mondo cosa accadrà? O meglio, cosa sta accadendo?
Alla luce delle numerose richieste, se il tempo lo permette, sarà all’allestito lungo via d’Annunzio un maxischermo per permettere a tutti di assistere all’importante evento.
Cinema-teatro Astra ore 21,00 – Ingresso libero sino ad esaurimento posti
Info : 0541-618484

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni