Cattolica. Mystfest, Premio Gran Giallo 110 lavori in gara

image_pdfimage_print

Il manifesto 2019 di Alessandro Baronciani

Mystfest, Premio Gran Giallo 110 lavori. Dal 26 al 30 giugno, l’appuntamento alla 46esima edizione.
Le regioni più rappresentate sono l’Emilia Romagna e il Lazio, entrambe con 18 partecipanti, seguite dalla Lombardia con 15.
Ora la parola passa alla “pregiuria”, che dopo la prima scrematura lascerà il testimone alla giuria, composta da Cristiana Astori, Annamaria Fassio, Franco Forte, Carlo Lucarelli, Valerio Massimo Manfredi, Marinella Manicardi e Simonetta Salvetti.
La premiazione prevista sabato 29 giugno a Cattolica, unitamente alla proclamazione del romanzo vincitore del Premio Alberto Tedeschi 2019 per il miglior romanzo giallo intitolato allo storico fondatore de Il Giallo Mondadori, e tornerà il premio nato nel 2018 e dedicato ad Alan D. Altieri, scrittore prematuramente scomparso.
Il Premio viene assegnato durante una manifestazione che porta a Cattolica alcuni tra i più grandi giallisti di fama mondiale insieme a registi, attori, musicisti e performer tra i più importanti.
L’immagine del MystFest 2019 è stata creata da Alessandro Baronciani, fumettista, illustratore e musicista.

MystFest è organizzato da Comune di Cattolica, Assessorato alla Cultura Servizio Cinema-Teatro, con il Patrocinio della Regione Emilia Romagna in collaborazione con Mondadori, Circolo del Cinema Toby Dammit, Astorina, e Diabolik Club e il sostegno di Sgr Servizi, Aeffe Group, Ristorante Gente di Mare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni