Cattolica. Asfaltature per 80mila metri quadrati nel 2019

image_pdfimage_print

Cattolica, palazzo comunale

Seconda fase di lavori per le strade cittadine
Riprendono le asfaltature, oltre 80mila mq di interventi per il 2019
Entro fine febbraio si riparte da Via Andrea Costa. In primavera inizia l’attesa riqualificazione di Via Francesca da Rimini. Il Sindaco Gennari: “Prima dell’estate la viabilità sarà totalmente migliorata”
Nel dettaglio il cronoprogramma prevede l’avvio del primo intervento già entro fine mese in via Andrea Costa (tratto Verdi-Porto) ed a seguire i lavori interesseranno via Antonini, via Comandini, via Caduti del Mare (da via Comandini a via Viole), via Battisti, via Carlo Marx e via Bastioni (solo per il tratto asfaltato).
Ulteriori interventi verranno eseguiti prima delle festività pasquali ed in particolare interesseranno via Del Prete (in tre momenti, sino Via Milano, per poi proseguire fino via Ferrara e da quest’ultima sino a via Fiume), via Verdi, via Mazzini e XX Settembre, via Foscolo, l’asfaltatura nei tratti delle rotatorie di via Allende, via Petrarca la via Nazario Sauro compresa la sistemazione dei marciapiedi. Inoltre via Emilia Romagna sarà interessata da un primo intervento ai sottoservizi con la messa in sicurezza ed il rifacimento della pubblica illuminazione. Tale intervento si concluderà con l’asfaltatura dell’intero manto stradale che, per motivi tecnici, sarà eseguito in autunno.
Anche durante l’estate i lavori proseguiranno nelle zone meno interessate dall’afflusso turistico ed in dettaglio in Via Resistenza ed Ermete Re, Via Cabral, Via Isotta, Via Degli Sforza (fasce laterali) e Via Del Partigiano.
A tutte queste opere sia aggiunge l’importantissima riqualificazione di via Francesca da Rimini, con il coinvolgimento di Hera, che riguarda il rifacimento delle fognature, la totale riasfaltatura e la sistemazione dei marciapiedi. L’avvio dei lavori e previsto prima di Pasqua.
“Stiamo dando risposte concrete e la riqualificazione viene percepita dalla cittadinanza. Sono già numerose le vie riasfaltate – commenta il Sindaco Mariano Gennari – e si procede spediti secondo il cronoprogramma previsto dai tecnici. Siamo sicuri che prima della stagione estiva la situazione viaria sarà totalmente migliorata. Abbiamo un buon sentore generale che arriva dalla nostra comunità”.
Il rifacimento di queste arterie conta un totale di oltre 80mila mq di asfaltature che va a sommarsi ai più di 43mila mq sui quali si è già intervenuti durante il 2018. L’accordo quadro, infatti, ha permesso già dallo scorso anno di aumentare esponenzialmente lavori di ripristino stradale. Tra i principali lavori già eseguiti: i ripristini degli avvallamenti in via D’Azeglio, Piazzale Autostazione, via Indipendenza, via Emilia Romagna (da via Toscana a via Po), via Toscana, via Irma Bandiera, via Francesca Da Rimini (da via Diaz a Piazzale Rudi), via Toscanini, via Zara (da via Del Prete a via Dante), via Trieste (da via Del Prete a via Dante), via Mentana, via Oriolo, via Po, via Malatesta (da via Isotta a Parco), via Allende, via Cattaneo, via Rossini, via Tasso, via Fiume, via Trento.
I lavori sono svolti dall’ATI (Associazione Temporanea di Imprese) aggiudicataria dell’Accordo Quadro per le manutenzioni della viabilità cittadina composta dalle ditte “CBR” e “Pesaresi”. Il complesso degli interventi ha previsto una prima fase di coordinamento con gli enti competenti dei sottoservizi, Hera ed Enel, per evitare inutili sovrapposizioni o interferenze nei cantieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni