Riccione. Deejay in scena dal 3 al 24 agosto

Radio Deejay in scena dal 3 al 24 agosto.
A partire da sabato 3 agosto si alterneranno sul grande palco affacciato sul mare i grandi special guest e le nuove promesse selezionate attraverso il contest DEEJAY on Stage, sempre più un punto di riferimento per giovani band e cantautori. Un vero e proprio festival a cielo aperto, unico in Italia, condotto dai grandi e amatissimi protagonisti della radio, Rudy Zerbi, Andrea & Michele in compagnia del magico trio di Pinocchio – La Pina Diego e La Vale – e di Chicco Giuliani, che daranno vita a un format ormai collaudato in grado di far interagire sullo stesso palco da sogno le giovani promesse della musica con gli artisti più affermati e amati dal pubblico. Anche per il contest, sempre più all’insegna della qualità, quest’anno ci saranno delle novità: sarà inferiore il numero di interpreti selezionati che arriveranno ad esibirsi ma potranno farlo più volte, sia con il loro inedito che con una cover.
GLI EVENTI SPECIALI
Il cast musicale selezionato da Linus e dai suoi collaboratori porterà ad esibirsi sul palco più di 30 ospiti, artisti scelti pensando ad un pubblico giovane, ma non solo, perché le proposte si rivolgono a target anche diversi per gusti e fasce di età. DEEJAY On Stage 2019 apre sabato 3 agosto con Irama, artista che ha consolidato l’anno di successi grazie alla sua partecipazione a Sanremo, in gara con La ragazza con il cuore di latta; si prosegue lunedì 5 con l’amatissima Annalisa, il cui singolo estivo Avocado toast anticipa l’uscita del nuovo album di inediti, e il rapper italiano Mr Rain, tra i più talentuosi artisti di questo genere musicale che è riuscito a farsi strada nel panorama italiano.
Martedì 6 agosto la scaletta prevede un attesissimo ritorno sul palco di Riccione, Calcutta, ad un anno di distanza dall’uscita di Evergreen – l’album che lo ha consacrato come il capofila della nuova scena cantautorale italiana, protagonista di una vera e propria ovazione tributata dal pubblico dell’edizione dello scorso anno. Insieme a lui il rap di Franco 126. e Clavdio, il cantautore romano divenuto in poco tempo di culto fino a scalare vertiginosamente le classifiche con il suo brano d’esordio Cuore, entrando nel circuito mainstream con milioni di visualizzazioni sulle piattaforme digitali.
Venerdì 9 agosto sarà la volta di uno dei rapper più seguiti del Paese, Emis Killa, insieme a Quentin 40, uno degli artisti più originali della trap italiana, Chadia Rodriguez, tra le poche donne rapper italiane e un altro rapper, il milanese Ernia, il cui ultimo album è già Disco d’oro.
Quella di sabato 10 agosto sarà una serata all’insegna della musica d’autore con Tiromancino, la band guidata da Federico Zampaglione, e Diodato, il raffinato artista di cui è appena uscito il nuovo brano dal titolo Non ti amo più.
Lunedì 12 agosto evento speciale con Amici….di Rudy Zerbi, Alberto Urso (vincitore dell’edizione 2019 del programma condotto da Maria De Filippi) e Tish.
Siamo arrivati al lungo e ricchissimo Ferragosto, con due serate, quelle del 14 e 15 davvero uniche. Nella prima, mercoledì 14, sale sul palco di Riccione Achille Lauro, la rivelazione dell’anno, che ha stregato il pubblico di Sanremo con la sua Rolls Royce, divenuta immediatamente una super hit, insieme a lui Joey, la talentuosa protagonista dell’ultima edizione di XFactor. La serata si chiude con un dancefloor a cielo aperto grazie al dj-set tutto da ballare di Chicco Giuliani e Alex Farolfi.
Il giorno dopo, il 15 agosto, è la volta di Ghemon, tra i più apprezzati artisti hip hop italiani – il suo Rose viola è stato indubbiamente tra i brani più originali dell’ultimo Sanremo – Tormento, che dopo il successo ottenuto con Acqua su Marte feat. J-Ax scelto da SkySport come sigla dei Mondiali di Calcio Femminili, è uscito con il nuovo singolo 2 gocce di Vodka, con la produzione di SDJM, e Madame, una delle giovani artiste femminili più interessanti della scena rap italiana.
Per la data del 18 agosto è in programma un ospite a sorpresa mentre il 19 agosto il palcoscenico sarà di Elodie, un’artista seguitissima dai fan, tra le più eclettiche e interessanti del momento, e della esplosiva Elettra Lamborghini, uno dei personaggi più amati dalle giovani, un vero fenomeno sui social che presidia con disinvoltura anche il terreno della musica.
Rush finale con le serate del 22, 23 e 24 agosto. Giovedì 22 agosto tornano sul palco di Radio DEEJAY gli Ex-Otago, la band genovese guidata da Maurizio Carucci, reduce dalla partecipazione al Festival di Sanremo 2019 con Solo una canzone ora in giro per l’Italia con il tour La notte chiama, che prende il titolo dal nuovo singolo, e Joan Thiele, la cantautrice di origini metà italiane e metà svizzero-colombiane interprete del nuovo azzeccatissimo e originale brano Le vacanze.
Venerdì 23 agosto è la volta di un trio straordinario composto per l’occasione dal giovane cantautore di culto Gazzelle, che sta registrando un sold out dietro l’altro, Levante, cantautrice del nuovo pop italiano e icona di stile, che, dopo 3 album di successo per pubblico e critica e due libri bestseller, è tornata con il nuovo singolo Andrà tutto bene, e Coma Cose, il duo musicale più fresco del momento dalla travolgente popolarità che ha avuto origine su YouTube.
Gran finale sabato 24 agosto con la serata in cui verrà proclamato il vincitore di DEEJAY On Stage 2019 e avrà come special guest l’amatissima band dei The Kolors e il duo di dj di fama mondiale Merk & Kremont.

IL PROGRAMMA DELLE DIRETTE
La colonna sonora diffusa in tutte le vie della città sarà ovviamente la musica e le voci di Radio DEEJAY, la radio da Riccione si accenderà già dal 15 luglio con le dirette da Aquafàn e dal Summer Studio in Piazzale Roma a partire dal 3 agosto e proseguirà fino al 31 agosto e si alterneranno in un palinsesto ricchissimo di trasmissioni uniche, La Pina, Diego & La Vale, Rudy Zerbi, Andrea & Michele e Chicco Giuliani.

AQUAFÀN
Linus
deejay chiama italia
dal 13 al 14 giugno
dalle 10 alle 12
giovedì e venerdì

La Pina, Diego & La Vale
pinocchio
dal 15 luglio al 2 agosto
dalle 18 alle 20
dal lunedì al venerdì

Rudy Zerbi
dal 5 al 31 agosto
dalle 9:30 alle 12
dal lunedì al sabato

Andrea & Michele
dal 5 al 24 agosto
dalle 12 alle 14
dal lunedì al sabato

SUMMER STUDIO di RADIO DEEJAY piazzale Roma

La Pina, Diego & La Vale
pinocchio
dal 5 al 23 agosto
dalle 18 alle 20
dal lunedì al venerdì

Chicco Giuliani
dal 3 al 24 agosto
dalle 17 alle 20
sabato e domenica




Cattolica. Notte magica con le vongole il 27 luglio

Degustazione di piatti a base di vongole e Dj set: Notte magica il 27 luglio.
PROGRAMMA

Ore 19,30 DJ Set

Ore 20. Degustazione di piatti a base di vongole




Gabicce Mare. Festival Gabicce in Rosa, sfilata di moda e non solo…

Festival Gabicce in Rosa. sfilata di moda e non solo… domenica 28 luglio, ore 21, piazza Municipio.
Ospiti della serata, presentata dall’art director Francesca Guidi, saranno: Pinky Aulakh, vittima di violenza, che racconterà attraverso una breve intervista, la rinascita come donna e mamma e la sua vita di oggi;

Ivan Cottini, che parlerà della sua vita di fotomodello e ballerino, dalla malattia a personaggio pubblico, finalista alla trasmissione “Ballando con le Stelle” di Rai 1;

Noa Planas, modella, protagonista dell’edizione 2017 del reality “Il Collegio” di Rai 2, seguitissima sui social che ha all’attivo campagne pubblicitarie per grandi marchi;

Elisa Del Prete, cantante di Pesaro conosciuta per aver partecipato al programma “Ti lascio una Canzone” di Rai 1, semifinalista Area Sanremo Giovani e premiata in contest internazionali;

Luca Neves in arte Fat Negga, rappar di origini capoverdiane, regalerà una bellissima performance alla città di Gabicce Mare accompagnato dalla splendida Hélène Mastroianni, ballerina professionista;

“Silvia Porta y Luca Montanari”, si esibiranno in un tango argentino chiamato Milonga, dove il movimento nasce spontaneo sulla base della tecnica.

In passerella, illuminata dalle suggestive lampade di Fanluce, sfilano: Red More con AcquadiCocco Beach wear, Boutique Emanuela, L’Angolo Chic Outlet, Bonaccia Biancura, Gioielleria Marlen, Opera Mechanica, Tristan Song, fashion designer cinese, che presenterà la sua nuova collezione “Golden Fish- Summer Kimono”, Allegri Mosaici abbigliamento bambini.

Una serata dedicata alla moda e non solo: in passerella anche Estetica Momy, specialista della pelle con Image Skincare; l’aragosta del mare, prelibatezza della Pasticceria Vittoria, Parafarmacia Cancellotti, la salute e il benessere attraverso i prodotti di Igea Team. Protagoniste anche le moto di Indian Motorcycle.

In palio per i modelli e le modelle un weekend offerto dall’agenzia Eli.Ka Viaggi e due omaggi offerti da Red More con AcquadiCocco. Per i commercianti partecipanti alla sfilata, un prestigioso weekend estratto a sorte, offerto dall’imprenditrice Marina Castelnuovo, sosia ufficiale di Liz Taylor, presso il B&B Villa Liz a Varese. Gli ospiti saranno omaggiati dall’artista Marco Cappellacci.

Con la partecipazione di: Parrucchieri Natural Style di Donatella Galli, Barbara Leardini make up artist e consulente d’immagine, Forno Bassi, La Madia Gastronomia Piadineria, Le Caramelle dei Pirati, Autocarrozeria Crisci e Ristorante La Nuova Gradarina, Paolo Orsoni fotografo e Opificio Fotografico di Loris Temeroli.




Rimini. Uni.Rimini, l’industriale della moda Simone Badioli presidente

Da sinistra: Luigi Maffi, Vittorio Betti, Fabrizio Moretti, Linda Gemmani, Simone Badioli, Paolo Maggioli, Eugenia Rossi Di Schio, Gianandrea Polazzi, Cristina Maggioli, Emanuele Zangoli

Uni.Rimini, l’industriale della moda Simone Badioli presidente. Nominato dai soci il 26 luglio all’unanimità.
Badioli, amministratore delegato di Aeffe Spa e vicepresidente Confindustria Romagna – ha ringraziato i soci per la fiducia.
Badioli collabora con Uni.Rimini spa da oltre 10 anni in qualità di componente del Tavolo della Moda e per tutti i progetti che in questo periodo hanno contraddistinto le collaborazioni tra l’Università di Bologna Campus di Rimini e le imprese del territorio con particolare rifermento al mondo della moda.




Montecolombo. Sangiovesi in concerto con “Note di donna” a favore de “Il Punto Rosa”

Le Sangiovesi

Sangiovesi in concerto con “Note di donna” a favore de “Il Punto Rosa”. Appuntamento domenica 28 luglio, alle 21, Piazza San Martino di Tours a Monte Colombo, con uno spettacolo che racconta con canzoni, musiche, danza, teatro ed emozioni, le mille sfaccettature dell’essere donna, una donna in corsa tra le tante sfide del quotidiano ed in viaggio ideale tra tanti vissuti: l’amore, la maternità, il lavoro, l’adolescenza, l’infanzia…
Lo spettacolo mira a fare riflettere, sorridere e anche emozionare, con lo scopo di diffondere un messaggio di forza e speranza, ma senza dimenticare un pizzico di ironia!

L’evento è organizzato dall’Associazione “E Sarà Gioia”, Gruppo Giovani e Parrocchia di San Giovanni Battista Monte Colombo, con il patrocinio del Comune di Montescudo – Monte Colombo ed il contributo della Pro Loco di Monte Colombo
Alla serata parteciperanno anche ASD B-YOU, un’associazione di danza, teatro e libera espressione, coordinata da Barbara Bianchi, che realizza intense coreografie, mettendo in scena l’individuo, con le proprie possibilità e risorse, la sua capacità di affidarsi agli altri, ed esprimersi liberamente attraverso corpo ed anima.
Presenti anche i meravigliosi ragazzi di anche Cuore21 e Centro21, Associazione di volontariato che si adopera per promuovere le autonomie di ragazzi con la sindrome di down, che danzeranno su alcune delle canzoni cantate da Le Sangiovesi. A fare da cornice, la professionalità di Diana Saponara, presentatrice ed attrice della serata.

Le Sangiovesi, Anna Maria Sanchi, Doris Vanni, Francesca Gennari, Giovanna Gennari, Ivonne Giovannini, Lara Badioli, Laura Pontellini, Paola Mazzaferro, Simona Trivelli, Stefania Palmetti, sono dieci ragazze marignanesi che condividono la passione per il canto e per la musica. Con l’allegria e l’entusiasmo che le contraddistingue, desiderano non solo divertire ed emozionare, ma anche fare qualcosa di buono per gli altri e sostenere cause importanti. Questo evento non sarà da meno: infatti lo spettacolo, a ingresso libero, andrà a sostenere le azioni dell’Associazione Il Punto Rosa, che affianca le donne operate di carcinoma mammario, in un percorso di condivisione e vicinanza nel percorso della malattia e oltre, nella guarigione.
IN CASO DI MALTEMPO LO SPETTACOLO SI REALIZZERA’ PRESSO IL TEATRO ROSASPINA DI MONTESCUDO




Misano Adriatico-Gradara-Montescudo. Misano Piano Festival, grande cartellone. Tra i musicisti Roberto Cappello

Pianoforti nel cortile del castello di Gradara

Misano Piano Festival, grande cartellone.  Sono 6 gli eventi musicali a promuoverli dall’Associazione Artistico Musicale Amintore Galli di Rimini. Il pubblico attraversa tre secoli di storia: da Bach a Wagner, da Schubert a Piazzolla.

Si inaugura il 29 luglio sotto la croce lignea della Chiesa dei SS Biagio e Erasmo, alle 21,15: protagonista  il maestro Roberto Cappello, elegante interprete del virtuosismo romantico. Nel suo omaggio a Richard Wagner esegue trascrizioni e parafrasi di Franz Liszt e Carl Tausig. “Fra estasi e tormento” sarà il titolo di questo concerto che racconterà pagine intense di raro ascolto e di altissima difficoltà esecutiva.

Roberto Cappello è presente in due successivi appuntamenti dedicati a “ I concerti per pianoforte e orchestra”:  si sostituisce infatti all’orchestra per far rivivere grandi pagine del repertorio e suonerà insieme ai giovani talenti della Masterclass di Alto Perfezionamento che il Misano Piano Festival per il terzo anno ha promosso insieme all’Istituto di Alta Formazione Musicale Lettimi di Rimini.
I due concerti si tengono il 1 agosto nella Chiesa dei SS Biagio ed Erasmo di a Misano Monte e il 2 agosto, per la serie “Pianisti sotto le stelle”, a Gradara, nel suggestivo cortile del Castello di Paolo e Francesca.

Ancora un ospite importante per l’appuntamento del 4 agosto: i grandi compositori austriaci risuoneranno fra gli affreschi del Santuario di Valliano a Montescudo grazie a Pier Narciso Masi, massimo interprete della musica da camera, che esegue, a 4 mani con le pianiste Simonetta Pesaresi e Manila Santini e in duo con il violinista Stefano Succi, alcuni capolavori di Mozart e Schubert.

Si cambia il repertorio ed il periodo storico di riferimento per l’appuntamento in programma il 6 agosto nella chiesa di Misano Monte grazie a Roberto Corlianò, altro grande virtuoso della tastiera e compositore eclettico e moderno che porta la sua lettura delle grandi arie della lirica (da Tosca a Il Trovatore, da Samson et Dalila a Cavalleria Rusticana) presentando parafrasi in cui il suo genio e la tradizione concertistica delle trascrizioni si coniugano in un concerto al di là del tempo.

Per l’ultimo appuntamento dell’ 8 agosto viene riproposto a Misano Adriatico il connubio fra Musica e degustazione: la voce narrante di Silvio Castiglioni e la fisarmonica di Alexei Manyk scenderanno al fianco del pianoforte di Francesco Melani, dando vita a questo racconto in musica realizzato insieme alla Biblioteca Comunale di Misano nell’ambito de La Biblioteca Illuminata presso il Ristorante il Mulino, luogo ideale per abbinare una degustazione enogastronomica a quella musicale di stili e sonorità.

Un cartellone di altissimo livello con grandi ritorni e repertori del tutto inediti che potranno avvicinare il pubblico a stili musicali diversi: recital solistici, concerti per pianoforte e orchestra nella traduzione per due pianoforti, musica da camera a quattromani e in formazioni differenti. Eventi ad ingresso libero (ad eccezione dell’ultimo evento al Ristorante Il Mulino dove concerto e degustazione hanno un costo di euro 15) che la Direzione Artistica del Festival promuove, quest’anno per la 27^ edizione, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Misano Adriatico e con le amministrazioni comunali di Gradara e di Montescudo-Montecolombo.

I concerti inizano alle 21,15




Gradara. The Magic Castle, le fantastische invasioni dal 4 al 7 agosto

 


The Magic Castle, le fantastische invasioni. Al via il 4 agosto la VI edizione nella suggestiva Gradara, Borgo dei Borghi 2018.

Draghi, alieni, fate, musici e tanti personaggi fantastici per 4 serate nel Mondo della Fantasia, con 3 anteprime nazionali ed un ricco cartellone di artisti per le emozioni di grandi e piccini. Le Fantastiche invasioni è il tema di quest’anno: il borgo viene invaso – per solo 4 sere – da una moltitudine di personaggi straordinari per una grande festa da vivere tra emozioni, sorrisi, musiche e profumi.

Gli artisti
100 artisti con anteprime nazionali, spettacoli unici ed animazioni adatte a tutte le età sono in cartellone per questa edizione.

3 anteprime assolute per l’Italia

I Draghi, da sempre simbolo della kermesse, si colorano di rosso passione con i Red Saurus degli olandesi Close Act in onore dell’energia e della gioia che permeano tutta la festa.
Con i loro 5 metri di altezza incedono maestosi per le strade del borgo ed emettono lunghi ruggiti, per poi improvvisamente diventare docili al cospetto dei bambini da cui si lasciano accarezzare.

Riconfermati gli eVolution Dance Theatre con il loro spettacolo visionario: La Magia della Luce.
La loro danza, tra scenari luminosi ed immaginazione coreografica, trasporta gli spettatori in una dimensione onirica dove luci e colori prendono vita in paesaggi inediti popolati da magiche creature lucenti.

Danzano, volteggiano, ondeggiano in un mare di colori che avvolge ed emoziona, sono i “Colors” del Teatro Pavana

Gli spettacoli internazionali
Ritornano a grande richiesta i coloratissimi indiani dei Milòn Mèla in funamboliche esibizioni che portano in scena la tradizione delle antiche arti orientali.
Arti marziali, danze tribali, la musica ritmata dei tamburi – gli artisti indiani contagiano con l’energia vitale delle loro esibizioni.

 

C’è un mago che ha saputo trasformare il Cubo di Rubik in uno spettacolo di arte e geometrie.
L’oggetto ed il corpo si fondono in un’atletica alchimia tra uomo e macchina. È lo spettacolo “Geometrics” dell’Ucraino Sergey Timofeev, vincitore nel 2008 della medaglia d’oro al 29° Festival Mondial du Cirque de Damain

Dalla Russia arriva Sasha Frolova con una missione: rendere le persone felici. “L’Arte dev’essere bella e positiva. Se le persone vedono qualcosa di bello si sentono meglio”.
Incede per il borgo proprio come una Regina.
Un’opera d’arte vivente, rivestita da pezzi di moda scultorei gonfiabili con imponenti abiti ed acconciature maestose
I Numeri Magici
Le 5 edizioni precedenti hanno visto
oltre 250.000 presenze
con la partecipazione di 500 artisti
dai 5 continenti
e più di 250 spettacoli.
Numeri eccezionali per il piccolo borgo, realizzati grazie all’organizzazione della Proloco di Gradara patrocinata dal Comune e sostenuta da tutta la comunità gradarese.

Riconfermato al timone della kermesse Marcello Franca, storico Art Director che di anno in anno ha trasformato il festival in uno delle più grandi manifestazioni artistiche italiane, in grado di coinvolgere adulti e bambini in egual misura.

Biglietti in prevendita
È possibile acquistare in anteprima online su www.themagiccastle.it i biglietti della manifestazione con sconti per l’acquisto online
Contatti
Proloco Gradara
tel.0541 964115 | info@gradara.org | www.themagiccastle.it
www.facebook.com/TheMagicCastleGradara | www.instagram.com/themagiccastlegradara