San Giovanni. Integr.Arte, l’arte come inclusione sociale

image_pdfimage_print

Integr.Arte, ovvero l’arte che integra socialmente.  E’ stato ideato dall’Associazione Davide Pacassoni, la realtà marignanese operante da 25 anni sul territorio, con bambini e ragazzi diversamente abili. La referente, Anna Pedoni, in collaborazione con Luciana Tirincanti e Barbara Zavagnini, esperte e appassionate in attività espressive, aprono le porte da ben 3 anni a tutti i bambini e ragazzi che desiderino di condividere esperienze e ritrovarsi nell’esperienza creativa e nella produzione laboratoriale. L’amministrazione concede a titolo gratuito gli spazi del centro giovani e la copertura assicurativa ai volontari.

Il progetto è aperto all’adesione di chiunque lo desideri, sia come partecipante che come volontario, ed è a titolo completamente gratuito.
I laboratori sono realizzati con materiale di recupero e riciclo e mirano a:
• Creare un’esperienza in cui possano coesistere bambini e ragazzi, normodotati e ragazzi diversamente abili, in un contesto creativo e accogliente
• Creare un luogo di integrazione e di scambio di esperienze in cui tutti possano esprimersi alla luce delle proprie potenzialità e capacità, e nella propria unicità
• Creare delle occasioni significative per aprire al rispetto ed all’accoglienza della diversità in tutte le sue forme
• Valorizzare il volontariato sociale e la creatività dell’individuo

“Sono opportunità – dice l’assessore ai Servizi sociali Michela Bertuccioli – che si creano per chi è in condizioni di bisogno, ma anche e soprattutto per noi stessi. Occorre una nuova visione del sociale, che fatica invece a prendere forma: una lettura non più basata sulla compassione rispetto alla disabilità, ma che sappia cogliere la grande occasione di crescita umana che ognuno di noi incontra quando, senza pregiudizi, si apre alla scoperta della diversità. Un sentito ringraziamento va all’Associazione Pacassoni che impreziosisce con questi momenti tutta la serie di servizi che offre e cura sul territorio, e a tutti i volontari che rendono possibile e animano le attività. Non parliamo di contesti staccati, spezzati dal paese, ma di situazioni immaginate e costruite all’interno di spazi vissuti da tutti, che portano a contesti spontaneamente ed autenticamente inclusivi. Speriamo che sempre più cittadini sappiano cogliere questa ricchezza e ne prendano parte”.

Il prossimo appuntamento di INTEGR.ARTE è martedì 20 marzo dalle 16.45 alle 18 presso il centro giovani.
COORDINATORE DEL PROGETTO: Per l’Associazione D. Pacassoni
Referente Anna Pedoni tel. 349.8369073

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni