San Giovanni in Marignano. Teatro Massari, bilancio positivo col Teatro Europeo Plautino

image_pdfimage_print

Bilancio positivo del teatro comunale A. Massari da parte del Teatro Europeo Plautino.
Il 31 luglio è terminata ufficialmente la gestione, ottenuta attraverso l’aggiudicazione di un bando ad evidenza pubblica, si è sviluppata da gennaio 2017 a luglio 2018.
Fin da subito l’attività dei gestori, in collaborazione con il Comune di San Giovanni, si è adoperata per dare vita ad un “teatro per tutti”, a partire dal restyling del logo e del sito web fino ad una programmazione articolata in tre filoni (Massari CLASSICO, Massari NUOVA SCENA e Massari COMICO) e arricchendo la proposta anche con stagioni di teatro ragazzi e per le scuole ricche di appuntamenti. E come sempre accade in questi casi, sono i numeri a darci l’idea del percorso sostenuto durante questo anno e mezzo di gestione. Dalla “mezza stagione ” iniziale (gennaio 2017 – giugno 2017) alla prima stagione vera e propria (ottobre 2017 – giugno 2018) si è registrata una crescita del +20% di spettatori, provenienti, oltre che da San Giovanni, anche da Pesaro, Cesena, Rimini, Forlì, e lo stesso aumento si è verificato per le stagioni di teatro ragazzi; segno di un’affezione crescente del pubblico verso le attività del teatro.
Molti sono stati i nomi noti del panorama teatrale nazionale che hanno calcato le assi del Teatro Massari: da Ettore Bassi a Edoardo Siravo, da Vanessa Gravina a Paolo Migone fino ad Elisabetta Pozzi e Eugenio Allegri, il Teatro Massari ha accolto anche giovani attori del panorama teatrale come ad esempio Woody Neri e Fabio Facchini, in un percorso teso a valorizzare anche le nuove realtà nazionali.

Teatro Europeo Plautino vuole “ringraziare le numerose associazioni del territorio per tutte le collaborazioni sviluppate, la Pro Loco di San Giovanni per il supporto gestionale, gli sponsor della stagione di teatro ragazzi e tutti gli spettatori e i curiosi che in questo anno e mezzo sono passati dal teatro, nella speranza di aver contribuito a rendere il teatro “Massari” sempre più “il teatro per tutti””.

L’amministrazione Morelli si dice “molto soddisfatta del percorso intrapreso dalla Compagnia per valorizzare il teatro comunale A. Massari, gioiello del borgo marignanese, come un contenitore di eventi culturali e teatrali di prestigio e rilevanza. La risposta del pubblico ha dimostrato quanto i marignanesi e i “vicini di casa” apprezzino le proposte del Massari che, anche se di dimensioni contenute, mantiene un’atmosfera che ha dato prestigio alle proposte teatrali programmate. Particolarmente felice la proposta di spettacoli per bambini e famiglie, che hanno colorato e mostrato un teatro gremito nelle domeniche invernali.”

L’assessore alla Cultura, Michela Bertuccioli specifica: “Siamo ora al lavoro per il nuovo bando, questa volta per tre stagioni teatrali, con l’obiettivo di valorizzare il Massari come “teatro per tutti”, in cui proporre eventi per bambini, ragazzi, adulti e famiglie, ma anche laboratori teatrali che coinvolgano il territorio ed il mondo della scuola. Speriamo che in questo modo sempre più pubblico possa essere attratto e trarre beneficio dalla bellezza dell’arte teatrale ed apprezzi il valore che il Teatro A. Massari per noi e per tutta la comunità rappresenta.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni