Rimini. Rimini Marathon, gioia e sudore per 8mila. Vince Smail Charafaoui

image_pdfimage_print


Rimini Marathon: gioia e sudore per 8mila. Una marea composta da altre migliaia di persone ad affiancare i runners in tutta la città, dal centro al mare. Vince Smail Charafaoui

Sono stati circa ottomila – secondo le prime stime degli organizzatori – gli agonisti, gli appassionati e le famiglie scesi in strada sulle varie distanze proposte dalla Rimini Marathon, l’evento sportivo arrivato alla sua quinta edizione e che si conferma una delle maratone più partecipate di Italia e un momento di festa e aggregazione per la città.
Sono stati circa 1.800 gli iscritti alla maratona, mentre circa duemila i partecipanti competitivi e non competitivi alla gara omologata Fidal sulla distanza della dieci miglia. A questi numeri si aggiungono i migliaia che hanno voluto cimentarsi nella Family run, la corsa sulla distanza dei 9km. Consueto prologo alla maratona è stata la “Kids”, la gara dedicata ai più piccoli, che sabato pomeriggio ha coinvolto circa 900 bambini. Atleti e tanti appassionati che hanno potuto contare sul sostegno di oltre trentamila persone che lungo il percorso da nord a sud della città e in particolare nella zona del lungomare hanno “corso” insieme alla colorata marea della Marathon.
A tagliare per primo il traguardo posizionato all’arco d’Augusto dopo i 42 km di percorso quest’anno sviluppato tra Rimini e Riccione, è stato Smail Charafaoui, il favorito della vigilia che ha concluso il percorso nel tempo di 02:34:03. Tra le donne a fissare il tempo migliore la croata Nikolina Sustic in 02:51:04. A premiarli il sindaco di Rimini Andrea Gnassi.
Al via della maratona anche l’assessore allo Sport Gian Luca Brasini insieme agli Spingitori di carrozzelle, ospiti fissi dell’evento. Prima dello start è stato osservato un minuto di silenzio in ricordo di Simona, moglie di uno degli organizzatori storici della Rimini Marathon, scomparsa i giorni scorsi.

“Una domenica davvero speciale per il sempre più numeroso popolo dei runners – sottolineano il sindaco Gnassi e l’assessore Brasini – vissuta con spensieratezza e con allegria, come ormai siamo abituati da cinque anni a questa parte. Una giornata di sport che ha coinvolto trentamila persone che in questa domenica a ridosso del ponte del Primo Maggio hanno riempito la città, vivendola a piedi e in bicicletta e ‘partecipando’ alla festa della maratona. La Rimini Marathon è un appuntamento ormai tradizionale in una città in costante movimento, che sta scoprendo anche un nuovo modo di vivere gli spazi urbani, a partire da quelli riqualificati e in via di riqualificazione, tra centro e lungomare. Un ringraziamento va – oltre ai tanti uomini, tra agenti della Pm e volontari, presenti lungo il percorso – agli organizzatori della maratona, che siamo felici di sostenere e con cui stiamo crescendo insieme. Così come cresce la sensibilità e l’attenzione verso una città più sostenibile, più green e dove ci si può muovere anche senza auto”.

La Rimini Marathon è uno degli appuntamenti di punta della primavera dello sport della città che prosegue in questi giorni con il torneo di basketMemorial Papini (in corso fino al 1° maggio) e nelle prossime settimane con l’International Beach Tchoukball Festival (11-13 maggio), la StraRimini (20 maggio), il torneo di calcio giovanile Memorial Bellavista (25-27 maggio), Virgin Active Urban Obstacle Race (2 giugno) e Rimini Wellness (31 maggio – 3 giugno), la manifestazione fieristica di riferimento in Italia e non solo dedicata allo sport e al benessere.

Ordine di arrivo

Maratona Uomini
Charfaoui Smail (Dinamo Sport) 02:34:03
Cavallo Giovanni (Podistica Messina) 02:38:19
Ruggeri Cristofer (Canottieri Garda salò) 02:39:55

Maratona Donne
Sustic Nikolina (Croazia) 02:51:04
Marietta Claudia (Lammari) 03:02:34
Romanelli Daniela (Asd Subbiano Marathon) 03:06:22

Ten Miles uomini
Fiorani Andrea (Atletica Winner Foligno) 55:44
Agostini Michele (Gpa San Marino) 56:17
Tettamanti Stefano (Azzura Garbagnate) 56:45

Ten Miles donne
Thompson Bethany Jane (Circolo Minerva) 01:04:21
Boccalini Beatrice (Gs. Gabbi) 01:05:29
Opi Sonia (Runners Bergamo) 01:06:29

Le classifiche complete sul sito www.riminimarathon.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni