Rimini. Bilancio Ausl Romagna a 2,45 miliardi, i 73 sindaci danno parere favorecole alla gestione

image_pdfimage_print

Il riminese Marcello Tonini, direttore generale Ausl Romagna

Un bilancio di 2,45 miliardi. Avanzo di amministrazione: 16.950 euro. Dipendenti: 15.066 (più 626 rispetto al 2015. Cento milioni di investimenti sulle strutture in 3 anni. A questi numeri i 73 sindaci dell’Ausl Romagna hanno dato parere positivo nella mattinata del 14 maggio. I numeri sono in lenea con gli obiettivi della Regione Emilia Romagna (si ricorda che la sanità è di competenza regionale). L’Ausl Romagna è diretta dal riminese Marcello Tonini, persona perbene, onesta e preparata. Insomma, come dovrebbe essere l’uomo.

 

Dice il presidente della Ctss (Conferenza territoriale sociale e sanitaria):  Paolo Lucchi: “Tra i vari indicatori positivi che emergono da questo bilancio, quello sul personale merita di essere messo in particolare in rilievo. In molte delle realtà in cui la situazione era difficile, il segnale è ancor più forte, perché è da questo aspetto che dipende la qualità della presa in carico e delle cure ai nostri cittadini. E l’obiettivo deve essere quello di continuare a lavorare in questo modo anche nel 2018, naturalmente. Importante anche il dato sui 100 milioni di investimenti in corso, all’interno dei quali, solo per citare gli esempi più significativi: a Forlì si sta intervenendo sul Pronto Soccorso, per migliorare l’accoglienza a tutto tondo, a partire dai parcheggi; a Ravenna sono in corso i lavori per i nuovi laboratori di sterilizzazione; anche a Faenza si sta lavorando al miglioramento del Pronto Soccorso, mentre a Lugo è quasi pronta la nuova palazzina D con ambulatori e servizi; a Rimini procedono i lavori presso il Dea per accogliere il dipartimento materno infantile, mentre a Riccione si sta progettando il nuovo ambulatorio per l’endoscopia; per quanto riguarda Cesena, infine, stanno procedendo i lavori di miglioramento del Pronto soccorso, oltre ad un miglioramento complessivo ed alla messa in sicurezza, nel rispetto delle ultime normative, dell’intero complesso ospedaliero. Naturalmente, in contemporanea, sta continuando l’impegno per la progettazione del nuovo Ospedale di Cesena”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni