Pesaro. Casteldimezzo, ristorante Taverna del Pescatore 54 anni di cultura eno-gastronomica

image_pdfimage_print

Il sindaco di Pesaro Matteo Ricci ha premiato i gestori del ristorante di Casteldimezzo Taverna del Pescatore: 54 anni di attività
nel segno della cultura eno-gastronomica.
Ricci: “La gratitudine della città a Renato Baffoni e Marcella Baldelli. Sono un pezzo di storia del territorio”. Affiancato dal consigliere regionale Andrea Biancani e dal presidente del quartiere Massimo D’Angeli, continua: «E’ un riconoscimento per una vita di sacrifici. Il ristorante di Casteldimezzo ha dato lavoro in più di 50 anni a tante persone. Amiamo il San Bartolo: la consapevolezza è cresciuta ulteriormente dopo l’incendio dello scorso agosto. Il Parco va fatto vivere e l’attività è un grande contributo. Un luogo di emozioni, bellezza e socialità». «Ci vuole passione: ancora oggi mi alzo sempre alle sei. Non bisogna stare a guardare gli orari», commenta Baffoni, 86 anni, accompagnato dal figlio e dai nipoti. «Anche la cucina del locale è un’opera d’arte. La tradizione prosegue nel segno della qualità», aggiunge Biancani. «Un’eccellenza», chude D’Angeli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni