Rimini. Ex Colonia Bolognese, cinema di qualità con “La forma dell’acqua”

Cinema all’aperto all’ex Colonia Bolognese venerdì 20 luglio alle 21.30 con “La forma dell’acqua – The Shape of Water” un film del 2017 diretto da Guillermo del Toro.

Il potere dell’immaginazione. Storie incredibile di persone che hanno cambiato il loro (e il nostro) mondo è il titolo della rassegna cinematografica, con ingresso gratuito, organizzata dall’Associazione Il Palloncino Rosso in collaborazione con Sputnik Cinematografica e DogVille.

Quattro titoli accomunati dallo stesso messaggio: immaginare di sognare e farlo veramente.

Vincitore del Leone d’oro al miglior film alla 74ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia il film si è aggiudicato quattro Premi Oscar, su tredici candidature ricevute, vincendo il premio per il miglior film, il miglior regista, la migliore scenografia e la migliore colonna sonora.

Al centro della storia, sempre sopra le righe, mai banale e al limite del fiabesco, c’è il sentimento più antico del mondo e che, secondo molti, permette alla civiltà di continuare a sopravvivere: l’ amore. La trama de La forma dell’acqua: la nascita di un rapporto particolare e profondo che si origina tra due esseri molto simili.

La rassegna è inserita all’interno del progetto di rigenerazione urbana “Riutilizzasi Colonia Bolognese” e prosegue il 24 agosto con Visages, Villages di JR e Agnès Varda, Francia 2017 (90’) prima della proiezione: Lorenzo Mini presenta il libro Colonie (2017, Danilo Montanari Editore).

Il 7 settembre con God Save The Green di Michele Mellara e Alessandro Rossi, Italia 2013 (75’) prima della proiezione: Casa Madiba presenta OrtoMadiba un progetto di solidarietà ed autogestione.

“RIUTILIZZASI COLONIA BOLOGNESE 2018” è un progetto ideato e curato dall’Associazione di Promozione Sociale Il Palloncino Rosso reso possibile dalla Curatela Fallimento CMV (Curatori fallimentari Rag. Ettore Trippitelli e Dott. Fabrizio Tentoni) con il patrocinio del Comune di Rimini ed in collaborazione con Festival Le Città Visibili, Riminiterme S.p.A, Ristobar Oasi del Mare s.r.l, Spiaggia 151 Gustavo Vergoni, Aereonautica Militare 15° Stormo, Pro loco Miramare da Amare.




Cattolica. Cena Ageop per ricordare la stroardinaria figura di Guido Paolucci

Guido Paolucci (1932 – 2006)

VIII “Cena del mare” all’insegna della solidarietà. L’Associazione Ageop Cattolica anche quest’anno ha organizzato per il 20 luglio alle 20.30 una cena solidale nella magica cornice del Circolo Nautico di Cattolica. Serata all’insegna del divertimento, di un ottimo menù di pesce; poi intrattenimento musicale.
L’iniziativa è finalizzata alla raccolta fondi che saranno destinati ad aiutare le famiglie dei bambini del reparto dell’oncoematologia pediatrica del S.Orsola di Bologna e alla Ricerca. Il tutto nel nome di Guido Paolucci, oncologo pediatra di livello mondiale, con la passione della storia locale. Se ne va a 74 anni nel luglio del 2006. Direttore del Sant’Orsola a Bologna, fonda l’Ageop per dare un sostegno ai genitori accanto ai figli ammalati.




Rimini. Borgo San Giovanni in festa il 21 e 22 luglio




Rimini. Conferenza di Alessandro Giovanardi: “Racconto d’arte su Sigismondo e il suo pittore Piero della Francesca tra Rimini e Montefeltro”

Sigismondo Malatesta

Lo storico Alessandro Giovanardi tiene una conferenza dal titolo  “Racconto d’arte su Sigismondo e il suo pittore Piero della Francesca tra Rimini e Montefeltro”. Appuntamento venerdì 20 luglio, alle 21, nel chiostro della Chiesa del Battista; si ‘inaugura’ la XIV Festa del Borgo San Giovanni.




Cattolica. In spiaggia colorato spettacolo dal cielo con i paracadutisti

Emozioni colorate dall’alta quota in spiaggia: torna “Con il naso all’insù”. Appuntamento domenica 22 luglio dalle 18  al Lamparino Beach | Porto di Cattolica. Alla VI edizione, allo scenografico  l’atterraggio  35 paracadutisti professionisti. Evento offerto da Birra Viola e Turbolenza.
“Emozione, unicità, attenzione alla qualità, senza tralasciare una buona dose di divertimento, sono gli ingredienti che abbiamo scoperto di condividere in piena sintonia con i ragazzi di Turbolenza – racconta Maurizio Arduini, titolare di Birra Viola –. Siamo contenti di contribuire alla realizzazione di un evento esclusivo e al tempo stesso aperto a tutti gli appassionati e curiosi che animano le nostre spiagge”.

“Torniamo con grande orgoglio a proporre uno spettacolo che in questi anni ha saputo dimostrare sempre maggiore attrattiva – afferma Daniele Fraternali, presidente dell’Associazione sportiva Turbolenza – Un evento non convenzionale, che permette a cittadini e turisti di vivere la spiaggia in modo nuovo, ampliando l’offerta di intrattenimento della città”.