Rimini. Sergio Zavoli emoziona alla presentazione dell’ultimo libro “La strategia dell’ombra”

Da sinistra: Piero Meldini, Walter Veltroni, Sergio Zavoli, Pupi Avati e Rosita Copioli

Emoziona Sergio Zavoli al cinema Fulgor. Oggi pomeriggio 7 giugno, ha presentato il suo ultimo libro: “La Strategia dell’ombra”.
Salutato dal sindaco di Rimini Andrea Gnassi, ad accompagnarlo cari amici: Pupi Avati, Rosita Copioli, Piero Meldini, Walter Veltroni. Ha presentato con la consueta lucidità e profondità la sua quarta raccolta poetica, pubblicata per Mondadori.
Grande giornalista, Sergio Zavoli, nato a Ravenna, ma cresciuto a Rimini, di cui è cittadino onorario, ha inaugurato la sua attività poetica vincendo il Premio Alfonso Gatto con Un cauto guardare (Mondadori, 1995), a cui seguirono In parole strette (Mondadori, 2000) e nella collana “Lo Specchio” L’orlo delle cose (Mondadori, 2004), La parte in ombra (Mondadori, 2009), L’infinito istante (Mondadori, 2012). Ha vinto tra gli altri il Premio Viareggio-Tobino e il Lerici-Pea.