San Giovanni in Marignano. Costituzione in conferenza per il 70°

Piergiorgio Morosini, componente del Consiglio superiore magistratura

“La Costituzione italiana, ieri, oggi, domani”. E’ il titolo della conferenza in programma a San Giovanni in Marignano il 7 giugno, ore 20,45, sala consiliare. Con il patrocinio del Comune di San Giovanni, è organizzata dall’Anpi (Maurizio Castelvetro presidente di Cattolica-Valconca). Intervengono: Daniele Morelli (sindaco di San Giovanni), Maurizio Castelvetro, Piergiorgio Morosini (componente del Consiglio superiore della magistratura) e Simona Arduini (professoressa di Diritto privato e Storia del diritto a Milano).




Rimini. Elettrodotto Fano-Forlì, che fare? Patto civico organizza meeting

Mario Erbetta, capogruppo in consiglio comunale del Patto civico

 

“Elettrodotto Fano – Forlì: soluzioni tecnico – politiche a un problema ventennale”. E’ il titolo del convegno organizzato dal Patto civico. Appuntamento il  9 giugno,  dalle 9 alle 13, presso la Sala Energia – Sede SGR Via Chiambrera 34/B a Rimini.
Da un’idea del Capogruppo di Patto Civico Mario Erbetta, nasce questo convegno con l’intento di
iniziare ad affrontare le problematiche dell’elettrodotto Fano Forlì in modo organico per poi
instaurare un tavolo di lavoro tecnico politico per trovare la soluzione definitiva al problema.
Il dibattito inizia con un riepilogo storico- giuridico delle cause penali e civili concluse e in corso
grazie al contributo dell’Avv. Maurizio Ghinelli del Foro di Rimini; poi si parla dei campi
magnetici e delle soluzioni tecnologiche, del loro impatto ambientale e dei costi sul territorio degli
stessi con l’Ing. Ariano Mantuano e con i professori Fausto Bersani e Giovanni Campeon. Di
seguito si affronta con i dottori Morando Soffritti e Alberto Ravaglioli il tema degli Effetti sulla
salute dell’elettromagnetismo. Poi le testimonianze di due rappresentanti dei comitati che da
anni si battono per l’Interramento dell’Elettrodotto e infine parola ai rappresentanti regionali,
consiglieri Giorgio Pruccoli e Nadia Rossi, i sindaci dei 5 comuni coinvolti della provincia
riminese Andrea Gnassi (Comune di Rimini e Provincia di Rimini), Mimma Spinelli (Comune di
Coriano), Stefano Giannini (Comune di Misano Adriatica), Daniele Morelli (Comune di
Sangiovanni in Marignano) e Alice Parma (Comune di Santarcangelo di Romagna). Poi sarà la
volta delll’Ass. all’ambiente del Comune di Rimini Anna Montini esponente di Patto Civico e
infine chiudono il capogruppo dei Popolari Per Cesena Gilberto Zoffoli e il capogruppo della
lista civica di Forlì- Noi Forlivesi Paola Casara.
“E’ la prima volta a Rimini che si affronta un tema così delicato in modo organico e con la presenza
di professori universitari, tecnici, rappresentanti di comitati e cosa più importante Politici locali e
Regionali: 2 consiglieri Regionali, 1 presidente della Provincia di Rimini, 5 sindaci, un assessore e
due capogruppi consiliari dei comuni di Cesena e Forlì che ringrazio tutti fin da ora per la loro
adesione” dichiara l’Avv. Mario Erbetta che continua, “Il fine del convegno è quello di analizzare il
problema elettrodotto dal punto di vista storico, giudiziario, tecnico, medico e politico per poi
cercare di istaurare in Regione un tavolo di lavoro permanente affinchè con Terna si arrivi a quella
soluzione politica che metta per sempre la parola fine al problema elettromagnetismo come è
avvenuto in Toscana e in Veneto che in casi simili hanno interrato gli elettrodotti”.
“Questo è il primo appuntamento del 2018 organizzato da Patto Civico di Rimini e altri ne
seguiranno nei prossimi mesi sui temi della rigenerazione urbana e sburocratizzazione. Convegni
che possono essere realizzati grazie all’apporto dei nostri gruppi di lavoro che si riuniscono
settimanalmente ormai da due anni. Saranno appuntamenti concreti, sul fare, con la pragmaticità
che ci contraddistingue e con la voglia di risolvere i problemi. Questo è Patto Civico e questa è la
nostra politica del fare”. Conclude il Capogruppo Mario Erbetta.




Rimini. RiminiWellness, edizione 2018 numeri da record

Numeri da record per la 13^ edizione di RiminiWellness  conclusa domenica 3 giugno. La più grande kermesse al mondo dedicata a fitness, benessere, business, sport, cultura fisica e sana alimentazione, organizzata da Italian Exhibition Group (IEG), conferma gli straordinari dati di afflusso dello scorso anno. All’evento, guru del fitness, trend setter, influencer, famosi chef e food blogger per un appuntamento che catalizza e anticipa tendenze e innovazioni da tutto il mondo.

I numeri:

oltre 400 giornalisti accreditati
150 milioni di contatti media
picchi di 1 milione di contatti via social
400 aziende espositrici
170mila metri quadrati, indoor e outdoor
50 tra corsi e certificazioni
200 tra convegni, incontri e appuntamenti nella sezione professionale
1500 ore di lezioni e workout
1960 singole sessioni di allenamento
oltre 20 km di costa in movimento con una miriade di eventi, competizioni e feste

Sono passati grandissimi sportivi: la campionessa olimpica di sci Sofia Goggia la biatleta vincitrice della Coppa del Mondo individuale Dorothea Wierer, il campione mondiale di sci Peter Fill; con loro il presidente di IEG, Lorenzo Cagnoni e il sindaco di Rimini, Andrea Gnassi.

Straordinario happening internazionale con partecipazioni da Russia, Serbia, Slovacchia, Repubblica Ceca, Germania, Ucraina, Romania, Bulgaria, Francia, Olanda, Polonia; e quest´anno ai già aficionados dall´Est Europa si sono aggiunti gruppi dall´estremo oriente. Tanti paesi ma un´unica lingua, quella del movimento.

Il mercato del wellness – che solo in Italia coinvolge ogni anno 18 milioni di persone con un giro d´affari di 10 miliardi di euro – è stato rappresentato a RIMINIWELLNESS da più di 400 aziende, dal 2018 su 170mila metri quadrati, indoor e outdoor.
Numeri impressionanti quelli registrati: 50 tra corsi e certificazioni, 200 tra convegni, incontri e appuntamenti nella sezione professionale, 1500 ore di lezioni e workout, 1960 singole sessioni di allenamento. E l´intera Riviera di Rimini in movimento per oltre 20 km di costa con una miriade di eventi, competizioni e feste.
Elevata la soddisfazione degli operatori per gli incontri di business con la conferma del format espositivo declinato in B2B (WPRO) e B2C (WFUN) cosi come quella per le tre anime: RIABILITEC, FOODWELL EXPO e RIMINISTEEL, in crescita e tra loro in contaminazione.




Mondaino. Il Motoraduno Malatestian Routes il 10 giugno

A Mondaino il “Motoraduno Malatestian Routes”. E’ l’occasione per trascorrere una giornata in amicizia condividendo la passione per i motori, il sole e la buona cucina, alla scoperta dei suggestivi percorsi nella terra di confine fra Romagna e Marche, Malatesta e Montefeltro.

Ritrovo in Piazza Maggiore alle 9 per effettuare l’iscrizione che  prevede un costo di € 15 dove sono inclusi T-shirt, adesivi, aperitivo, pranzo, acqua/bibita. A seguire un aperitivo di benvenuto intorno alle 9.30 e alle 10.45 si parte alla riscoperta dei percorsi malatestiani. Il rientro è previsto in Piazza Maggiore sede anche del pranzo dalle 12.30. il momento del convivio “da magnè e da beva” sarà accompagnato dal concerto dei BIRRI MEDI che apriranno le danze intorno alle 12.45.
INFO e PRENOTAZIONI
348 0455093 / info@mondainoeventi.it / www.mondainoeventi.i