1

Pesaro. Alexander Museum Palace Hotel, mostra collettiva di pittura fino al 18 gennaio

All’Alexander Museum Palace Hotel, il 5 gennaio alle ore 19, nella Galleria degli Specchi, inaugurazione di una Mostra Collettiva d’Arte
a cura di Gianella Cubas. Sempre visitabile fino a giovedì 18 gennaio. Ingresso libero.




Morciano. Vetrine natalizie in concorso e Epifania con “Mia and Me”

“Vetrine da sogno”. E’ il concorso che va a premiare gli allestimenti più belli della capitale della Valconca, promosso dal consorzio “Commerciamo”. La premiazione è in programma il 6 gennario, alle 17. A presiedere la giuria, Giorgio Londei, presidente dell’Accademia di Belle arti di Urbino.

Il 6 gennaio, arriva l’Epifania;  dalle 15 alle 19, via Colombari si trasforma in un grande villaggio all’aria aperta dedicato al mondo di Mia and Me, una delle serie televisive d’animazione più amate dai bambini.




Pesaro. Sara Mengucci: “Continueremo a impegnarci sulla disabiltià”

Sara Mengucci, assessore alla Solidarietà del Comune di Pesaro

L’assessore Sara Mengucci: “Abbiamo investito  sulla disabilità e continueremo a farlo”.

Nel 2017,  tante le azioni, gli interventi, i progetti nel corso dell’anno, all’interno del territorio dell’Ambito Sociale n. 1, che vedranno il loro pieno compimento nel corso del 2018.
“Un settore, quello della disabilità – dice l’assessore alla Solidarietà del Comune di Pesaro Sara Mengucci – nel quale si è investito in modo particolare, puntando sull’integrazione delle professionalità e sulle competenze che il nostro territorio è in grado di esprimere. Tutti i percorsi attivati sono stati realizzati in una prassi di collaborazione e condivisione tra Ambito Sociale, Comuni, Asur, istituti scolastici, mondo dell’associazionismo, privato sociale e organizzazioni sindacali. Un ringraziamento particolare va espresso nei confronti delle UMEE, (Unità Multidisciplinare Età Evolutiva), UMEA (Unità Multidisciplinare Età Adulta) e della commissione sanitaria provinciale dell’AV 1, chiamati a valutare le numerose domande pervenute, relative alle diverse misure proposte”.

Bando Disabilità Gravissime – Fondo 2016
Contributi a favore di persone in condizione di Disabilità Gravissima (di cui all’Art.3 del D.M. 26.09.2016)
Totale beneficiari: 116
Totale contributo € 314.123,00

Misura alternativa straordinaria
Contributi a favore di persone non rientranti nel bando Disabilità Gravissima – Fondo 2016
Totale beneficiari: 19
Totale contributo € 60.245,79

Bando Spettro Autistico – Fondo 2017
Contributi a favore di famiglie con persone con disturbi dello spettro autistico
Totale beneficiari: 31
Totale contributo € 17.673,92

Disabilità Sensoriali – A.S. 2017/2018
Contributi a favore di alunni in condizione di sordità e/o cecità
Totale beneficiari: 29
Totale contributo € 128.278,17

Progetto Dopo di Noi – Anno 2016
Interventi a favore di persone con disabilità grave prive del sostegno familiare
Totale beneficiari: 8
Totale contributo € 212.178,00

Progetto Orientabile: alternanza scuola – lavoro – A. S. 2017/2018
Interventi a favore di alunni della scuola secondaria superiore
Totale alunni: 13
Totale contributo € 26.000,00

Ex legge 18 – Anno 2017
Interventi a favore di persone in condizione di disabilità, per:
– assistenza domiciliare domestica ed educativa
– integrazione scolastica
– tirocini formativi e tirocini di inclusione sociale
Totale interventi realizzati dai singoli Comuni dell’Ambito: 641
Totale contributo € 986.267,61

Progetti di Vita Indipendente
Interventi a favore di persone con disabilità grave con capacità di autodeterminazione
Interventi che si andranno a realizzare nel corso del 2018

Bando Disabilità Gravissime – Fondo 2017
Contributi a favore di persone in condizione di Disabilità Gravissima (di cui all’Art.3 del D.M. 26.09.2016)
Contributi che si andranno a erogare nel corso del 2018

“Alle diverse azioni e progetti ad oggi portati avanti – sottolinea il presidente del comitato dei Sindaci, Domenico Pascuzzi – è importante rilevare, che il territorio dell’ambito offre alle famiglie con soggetti in condizione di disabilità, una ricca rete di strutture residenziali ( 5) e semi-residenziali (9) gestite dal pubblico e dal privato sociale”.

“Abbiamo investito molto e continueremo a farlo anche nel 2018, in particolare nell’implementazione del progetto ‘Dopo di Noi’ che a seguito di un processo avviato con le famiglie e le associazioni, vedrà la sua piena realizzazione quest’anno”, conclude l’assessore Mengucci.




Rimini. Notte di Capodanno, assalto ai Musei con 15 appassionati

Concerto alla Domus del Chirurgo

Il Museo della Città è il più importante della Romagna. La Domus del chirurgo è di livello mondiale. Il Teatro Galli regge ogni confronto. Il Far è un signor spazio espositivo.
Nella notte di San Silvestro 15mila appassionati hanno avuto  l’opportunità di scoprire e riscoprire i contenitori culturali della città; hanno ospitato appuntamenti musicali, eventi, spettacoli per salutare l’arrivo del nuovo anno. Diecimila le presenze contate tra Museo della Città e Domus del Chirurgo; oltre 2.000 le persone hanno approfittato dell’occasione per visitare o rivedere le sale museali di via Tonini fino alle 2 di notte. Il museo riminese è uno dei pochi che non solo rimangono aperti nella serata del 31 dicembre, ma che offrono ingresso e iniziative gratuiti, riservando particolare attenzione anche alle famiglie con bambini.  Il bell’afflusso di visitatori è proseguito anche primo giorno dell’anno, sia al Museo della Città e alla Domus del Chirurgo sia alle mostre ospitate alla FAR e al Teatro Galli.
Il Museo della Città, la Domus, la FAR e Teatro Galli rimarranno aperti tutti i giorni fino al 7 gennaio con i seguenti orari: feriali Museo e Domus 9,30-13 / 16-19; FAR e Teatro Galli 10-13 / 16-19; sabato 6 e domenica 7 gennaio dalle 10 alle 19. www.museicomunalirimini.it.