Rimini. Madrigali del 1600 in concerto

image_pdfimage_print

riminimadrigali
I madrigali di Girolamo Ghisivaglio, maestro riminese del ‘600,  in concerto nelle Sale Antiche della Biblioteca Gambalunga il 6 ottobre – ore 21. Erano dedicati ad Alessandro Gambalunga, mecenate che donò alla città la sua preziosa biblioteca. Ad eseguire la raccolta del Secondo Libro di Madrigali, su testi poetici di Battista Guarini, Giambattista Marino e Ottavio Rinuccini,  le voci dell’ensemble il Turturino  diretto da Giovanni Cantarini.
“I madrigali di questa raccolta, pubblicata nel  1604 a Venezia – dice Giovanni Cantarini – sono una primizia dell’ingegno compositivo del riminese Girolamo Ghisvaglio, offerti come omaggio al conte Alessandro Gambalunga non solo per la protezione, l’appoggio economico e l’amicizia accordatigli, ma anche come risultato tangibile di quella sua famosa politica culturale di sostegno agli ingegni non ancora affermati.  Il pregio delle composizioni qui contenute, colloca la musica di Ghisvaglio fra i frutti piu` interessanti del manierismo musicale di inizio Seicento: per la vivacita` delle immagini, la varieta` degli affetti espressi, la forza declamatoria nel rendere il testo poetico e per la godibilita` all’ascolto, questi madrigali non temono il confronto con la musica dei leggendari maestri del genere e rendono una brillante testimonianza della vita culturale riminese dell’epoca”.
Ingresso: 8 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni