Rimini. Lega nord: “Il sindaco Gnassi e l’assessore Lisi troppe assenze in consiglio”

image_pdfimage_print

gnassicina7Gnassi assente perché in Cina. Un suo intervento

Il sindaco Andrea Gnassi e l’assessore Lissi hanno totalizzato troppe assenze in consiglio comunale. L’appunto arriva dalla Lega nord.

Bruno Galli, segretario provinciale della Lega:  “Non si contano più le volte che il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi è mancato al consiglio comunale della sua città. Probabilmente lo reputa talmente noioso per gli argomenti da trattare e inutile in termini di tempo, che nove volte su dieci preferisce disertarlo”.  Continua: “la totale mancanza di rispetto di questo Sindaco nei confronti di cittadini e consiglieri di opposizione. Possiamo ben capire che a pochi mesi dalle prossime elezioni politiche gli impegni non gli manchino” – attacca Galli – “ma riteniamo che ci siano delle priorità e i riminesi sono tra queste. Disertare perennemente il consiglio comunale è un affronto a Rimini e ai suoi cittadini.”
Chiude Galli: “Ancora una volta infatti mancava in consiglio comunale il vicesindaco Gloria Lisi che, da buon compagno, non fa mancare il proprio sostegno al Sindaco Gnassi e sempre più spesso lascia la propria sedia vuota in consiglio”. “Entrambi oltretutto – conclude il segretario della Lega – quando ci sono, mostrano un atteggiamento da bar sport, menefreghista e arrogante. Piuttosto che girare per il mondo, Gnassi dovrebbe imparare l’educazione.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni