Pesaro. Popsophia 2017 apre Recalcati

image_pdfimage_print

Lo psicanalista Massimo Recalcati  apre il Festival Popsophia 2017, Appuntamento il 12 luglio, ore 21, nella magnificenza di Rocca Costanza a Pesaro. Il suo tema: “Fuga dalla libertà”.  Cinque giornate con la bellezza della cultura,  dal 12 al 16 luglio. “Siamo felici e onorati di aprire il Festival con un ospite come Massimo Recalcati che ha accettato con entusiasmo il nostro invito spostando numerosi impegni. – commenta la direttrice artistica di Popsophia, Lucrezia Ercoli – Chi meglio di lui, che ha dedicato profonde riflessioni a questi temi, potrà declinare le implicazioni contemporanee dell’ossimoro che abbiamo scelto. D’altronde, siamo tutti in fuga dalle libertà, abbiamo paura di diventare grandi e autonomi, siamo tentati dall’omologarci alle scelte e alle decisioni degli altri. Rimaniamo in bilico tra ricerca di autonomia e bisogno di protezione, tra indipendenza e condizionamento, tra ribellione contro la Legge e sottomissione al Padre”.

Il tema del Festival di quest’anno è tratto dal titolo di uno dei libri più famosi del sociologo Erich Fromm, Escape from Freedom. Un’occasione per inquadrare il rapporto complesso e conflittuale tra l’individuo e la società che si rispecchia nella cultura di massa. La libertà è un peso insopportabile che ha reso l’uomo, come ha scritto Fromm, “isolato e impotente, in cerca di facili rassicurazioni, propenso ad alimentare nuove dipendenze e nuove sottomissioni”.

La lectio di Massimo Recalcati, così come gli altri appuntamenti del festival, sono accreditati per l’aggiornamento e la formazione dei docenti (per iscrizioni scrivere a info@popsophia.it).

Tutti gli appuntamenti di Popsophia sono a ingresso gratuito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni