Pesaro. Giornata della cultura ebraica

image_pdfimage_print
Pesaro, la sinagoga

Pesaro, la sinagoga

 

Giornata europea della cultura ebraica a Pesaro domenica 10 settembre. E’ la XVIII edizione della manifestazione promossa dall’Unione Comunità Ebraiche. A Pesaro si visitano sinagoga e cimitero ebraico, luoghi che offrono l’occasione per riflettere su una cultura antica, parte integrante della storia europea. In sinagoga alle 18 un appuntamento per i più piccoli: Lucia Ferrati legge ‘3 storie ebraiche per bambini’ accompagnata da musica e immagini.
Il tema di quest’anno è “La Diaspora. Identità e dialogo”, spunto per riflettere sull’esilio del Popolo ebraico durato quasi due millenni, a seguito delle due Diaspore dalla terra d’Israele nell’antichità, e poi dell’espulsione iniziata nel 1492 dalla Spagna e dai domini spagnoli, sud Italia incluso. Fenomeni dolorosamente complessi che hanno contribuito in modo sostanziale alla creazione del melting pot culturale che caratterizza oggi l’ebraismo.

Come accade ogni anno, Pesaro aderisce alla giornata con un’offerta promossa e organizzata da: Comune di Pesaro/Assessorato alla Bellezza, Sistema Museo, Fondo per l’ambiente italiano/delegazione di Pesaro-Urbino, Ente Parco Naturale del Monte San Bartolo. Domenica 10 settembre si aprono gratuitamente la sinagoga di via delle Scuole (orario 10-13, 16-19) info 0721 387541, e il cimitero ebraico (strada Panoramica San Bartolo c/o n. 161), con visite guidate durante l’orario 10-12, 17-19 (info 348 7751596); il cimitero è immerso nel verde per cui si consigliano abbigliamento e scarpe comode.

In sinagoga, accanto alla apertura, doppia proposta da non perdere. Il mattino alle 10.30, parte da qui la visita tematica ‘Rinascimento, la culla delle culture sotto gli Sforza e i Della Rovere’ che si conclude ai Musei Civici di Palazzo Mosca dove si può ancora ammirare la mostra a cura di Vittorio Sgarbi dedicata appunto al Rinascimento. Il pomeriggio alle 18, un appuntamento per i più piccoli e le loro famiglie: Lucia Ferrati legge ‘3 storie ebraiche per bambini’, liberamente ispirate ai racconti di Isaac Bashevis Singer, scrittore polacco di lingua yiddish, naturalizzato statunitense nel 1943, premio Nobel per la letteratura nel 1978. Ad accrescere la suggestione delle parole della Ferrati, immagini e musica. Ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili.

Info 0721 387541 sinagoga, 348 7751596 cimitero ebraico; per consultare il programma nazionale della Giornata Europea della Cultura Ebraica www.ucei.it

www.pesarocultura.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni