Pesaro. Alexander Museum Palace, uno degli alberghi più belli del mondo

image_pdfimage_print
Pesaro, l'Alexander Museum Palace

Pesaro, l’Alexander Museum Palace

pesaroalexander1

 

di Andrea Carnevali

Un museo di arte moderna che fa ospitalità. Un’idea da esportazione. E’ l’Alexander Museum Palace, uno degli alberghi più belli del mondo. Si trova sul lungomare di Pesaro, a pochi metri di piazza della Libertà, che accoglie altri due capolavori: la “Palla” di Arnaldo Pomodoro ed il villino Ruggeri. Dietro c’è la passione di Alessandro Narcucci Pinoli

 

È molto caldo. Le spiagge sono affollate da tanti turisti italiani e stranieri. Molti vacanzieri hanno scelto  Pesaro per il ricco patrimonio storico-artistico e ambientale. L’Alexander Museum Palace Hotel è la struttura ricettiva ideale per questo tipo di soggiorno. L’arte ed i paesaggi marini sono i punti di forza di un turismo di qualità.
In occasione della mostra “Ricordi e immagini oniriche” della pittrice modenese Cristina Messora, abbiamo deciso di intervistare il conte Alessandro Marcucci Pinoli, mecenate dell’arte contemporanea e imprenditore turistico. L’Alexander Museum Palace Hotel è, infatti, un  luogo unico dove trascorrere le vacanze. Qui, si possono vedere opere di grande valore come la “Stele” o “Il Guscio” di Enzo Cucchi  e  “Le bagnati” di Sandro  Chia. La struttura ricettiva è un punto di riferimento per molti artisti, provenienti da quasi tutta l’Europa.

Come va?
“Benissimo!”.
L’Alexander Museum Palace Hotel è una struttura unica nel panorama regionale?
“Sì, certo! Addirittura nazionale… perché dai francesi è stato dichiarato nella Top ten, cioè tra i dieci hotel d’arte più belli d’Europa, unico italiano”.
Il suo albergo una galleria d’arte?
“Sì…”.
Che cosa propone?
“Centinaia di opere contemporanee”.
” …e quest’anno?”.
“Ogni mese organizzo due mostre che poi durano quattordici giorni”.
Perché i suoi clienti scelgono l’Alexander Museum Palace Hotel?
“…per tanti motivi, ma un buon 40% per l’arte”.
Da che cosa rimangono colpiti i suoi clienti?
“Dalle camere, perché ognuna è stata realizzata completamente da un artista diverso”.
Qual è l’offerta specifica del suo albergo?
“La possibilità di vivere l’arte contemporanea!”.
Il suo albergo fa parte di progetti di promozione turistico-cuturale?
“…l’Alexander Museum Palace Hotel fa parte dell’AMACI (Associazione Musei d’Arte Contemporanea)”.
Che cosa si potrebbe fare insieme, cioè tra Pesaro e Rimini?
“Di tutto! Dalla cultura all’arte!”
… un polo d’arte contemporanea?
“Sì, certo!”.
Ci racconti  una mostra  ”stravagante”?
“Tutte le mostre che organizzo io… sono stravaganti”!
…invece, di Cristina Messora! Che  cosa ne pensa?.
“Beh, tra decine di richieste … l’ho “scelta”!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni