Pesaro, 53esima Mostra Internazionale del cinema

image_pdfimage_print

Dal 17 al 24 giugno 2017 la 53esima edizione della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro che quest’anno avrà come locations: Teatro Sperimentale,Piazza del Popolo, Palazzo Gradari, Centro Arti Visive Pescheria e Sala Pasolini. Una edizione ricca di eventi, retrospettive, concorsi e un omaggio ad uno dei padri del cinema italiano Roberto Rossellini. Il Concorso Pesaro Nuovo Cinema, quest’anno oltre alla giuria degli studenti, torna lagiuria professionale composta da Joao Botelho, Mario Brenta, Valentina Carnelutti che dovranno esaminare 8 opere prime e seconde che spaziano dalla Francia all’India, da Israele alla Cina. Nella sezione Satellite – visioni per il cinema futuro verranno presentate 18 opere italiane che rientrano nella produzione audivisiva nazionale meno vista.

 L’Evento speciale quest’anno sarà L’Attore nel cinema italiano contemporaneo. Saranno sei serate con Jasmine Trinca, reduce dal grande successo del festival di Cannes, nel ruolo principale di Fortunata per la regia di Sergio Castellitto,ValentinaCarnelutti e Blu Yoshimi, per riflettere sul ruolo dell’attore nel cinema italiano di oggi. Verranno anche presentati importanti film.

L’omaggio al padre del Neorealismo Italiano: Roberto Rossellini a 40 anni dalla scomparsa. Già la mostra del Nuovo Cinema negli anni passati dedicò una retrospettiva, Rosselliniana , con tutti i film, documentari e produzione televisiva del grande cineasta romano. Quest’anno il direttore della Mostra Pedro Armocida insieme alla direzione della Mostra hanno deciso di presentare alcuni suoi film più celebri. Seguirà una prestigiosa tavola rotonda e 12 schegge sul regista.
La retrospettiva della mostra del Nuovo cinema sarà dedicata a Nicolas Rey, autore sperimentale francese, specializzato nei 16 mm. Rey sarà protagonista di una performance in multiproiezione di un incontro e di una personale sui suoi lavori.
Retrospettiva anche per il regista spagnolo Pedro Aguilera, per la prima volta a Pesaro con 3 lungometraggi. Aguilera ha soprattutto la caratteristica di essere un cineasta che affronta la ricerca linguistica.
Proiezione speciale di Belle Dormanet di Ado Niette,autore spagnolo che ha imparato la scena underground francese del ’68 e lo ha riportata nel cinema fiabesco.
Una sezione è dedicata al Critofilm2, cinema che passa il cinema. Verrà analizzata la forma del videoessay
Un altro omaggio, ad un grande del cinema portoghese: Joao Botelho, che sarà protagonista di una masterclass, moderata da Adriano Aprà e Cecilia Ermini. Per l’occasione presenterà il suo film Omaggio a Maoel De Oliveira.
Quest’anno il film di apertura della Mostra internazionale del Nuovo cinema sarà Gli intoccabili, capolavoro di Brian De Palma che verrà proiettato in Piazza del Popolo.
Paolo Montanari

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni