L’Anpi presenta il libro di Giuseppe Chicchi: “La Partecipanza”

image_pdfimage_print

Sindaco di Rimini, assessore regionale al Turismo,  parlamentare nella XV Legislatura, professore alle superiori e all’Università per 10 anni. Soprattutto Giuseppe Chicchi è un intellettuale che ha fatto una straordinaria carriera politica. Senza il suo passaggio, Rimini sarebbe altra cosa. Mente raffinata, sa argomentare come pochi. Ascoltarlo è sempre un piacere autentico. Ha appena pubblicato “La Partecipanza”. Viene presentato il 20 giugno alle 17 presso la sala della Cineteca Comunale, in Via Gambalunga a Rimini. Ha organizzato l’ ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia). Quarta pera di Giuseppe Chicchi, con lui ne parlano il professor Stefano Pivato.  mentre Pier Paolo Paolizzi ne legge alcuni brani. Il libro racconta di una fase importante della vita del paese, quella dell’avvento, e del declino del fascismo visti col filtro della profonda provincia modenese. Non mancano gli spunti autobiografici, gli allegati che consentono di riflettere, di comprendere le dinamiche, le ragioni dei grandi sommovimenti che caratterizzarono quell’epoca e presentano non pochi punti di somiglianza con la fase che sta vivendo l’Italia.

Molto interessanti gli scorci dedicati all’esperienza della Partecipanza, il grande accordo fra i monaci dell’ Abbazia di Nonantola e i le popolazioni, che si impegnavano a costruire le mura per la difesa dell’ Abbazia ed in cambio vedevano riconosciuto il diritto a godere i frutti del lavoro sulle terre che avevano bonificato. Un esperienza che è passata indenne attraverso i secoli ed ha resistito ai tentativi (fra cui quelli di Napoleone e del  fascismo) di stravolgerla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

TWITTER

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni