Rimini. La Finanza festeggia San Matteo, il loro patrono

La Guardia di Finanza di Rimini ha festeggiato san Matteo, apostolo ed evangelista,  il loro patrono il 21 settembre.
Alle 11, la chiesa della parrocchia di San Domenico Savio, è stata officiata la celebrazione eucaristica.
Alla funzione religiosa, celebrata dal vicario generale della diocesi di Rimini don Maurizio Fabbri, erano presenti il prefetto di Rimini Gabriella Tramonti e numerose autorità civili e militari, accolte dal Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Rimini e dal Comandante del Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Rimini, con una nutrita rappresentanza di ufficiali, ispettori, sovrintendenti, appuntati e finanzieri unitamente alle proprie famiglie, nonché ai militari in congedo dell’Associazione Nazione Finanzieri d’Italia, Sezioni di Rimini e Riccione.
Il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, Col. t. ISSMI Antonio G. Garaglio, al termine della cerimonia religiosa, ha ringraziato le Autorità e tutti gli intervenuti e ha sottolineato quanto sia sentita la celebrazione del Santo Patrono tra le Fiamme Gialle che, nel contesto di crisi economico-finanziaria che il Paese vive, sono chiamate ad un compito sempre più difficile e delicato a tutela della legalità economica e fiscale, condizione indispensabile per un sano e solidale sviluppo della società.




Gradara. Zombie e gli amanti dell’horror in festa

gradarazombie

Zombie in festa a Gradara, una delle meraviglie del mondo. Appuntamento il 22/23/24 settembre. Un lungo fine settimana per glia manti della fantasia e del grottesco

Il castello si trasforma in “porta degli inferi”, l’inquietante accesso a un mondo oscuro invaso da terribili figuri e luogo “di culto” per i professionisti e gli amanti dell’horror

L’evento – ideato e promosso dal Comune di Gradara, Gradara Innova, Taverna del Luppolo di Gradara, Thaurwath Atanvar, Associazione GioGra – si avvale ogni anno di nuove importanti collaborazioni che vanno a comporre  un ricco programma: laboratori di interpretazione zombie, presentazioni di libri e web series a tema, ludoteca, retrogaming e labirinto dell’orrore, percorsi di sopravvivenza zombie, steampunk factory, contest fotografici, horror make up point, apericena zombie, cena con delitto e molto altro.

Tra le novità di quest’anno la prima edizione della Zombie Walk Gradara Award! Grazie alla preziosa collaborazione con Mirabilandia, il parco di divertimento N°1 in Italia e ZombiE2.0 nasce il  contest che premierà i migliori personaggi che si distingueranno nella Zombie Walk Gradara. Tra le categorie in gara: best zombie, best hunter, best make up artist, best photo. In palio per i vincitori  abbonamenti annuali per Mirabilandia ed ingressi all’Horror Day, l’evento horror di Halloween. Presiederà la giuria del contest Tommaso Luzi personaggio di spicco nel mondo della scenografia e del make-up cinematografico che ha partecipato a importanti eventi cinematografici come Lo Hobbit di Peter Jackson, in Nuova Zelanda, o Wolverine l’Immortale di James Mangold, in Australia.

Dal venerdì alla domenica tante iniziative per gli amanti del genere horror che ruotano attorno ai tre appuntamenti principali

Venerdì 22 “Escape From The Castle” il survivor horror ambientato nel borgo medievale che coinvolge ogni anno gruppi di temerari provenienti da tutta Italia  in una sfida all’ultimo secondo per uscire indenni dalle mura nonostante gli attacchi di famelici zombie. (prenotazione obbligatoria tel.0541964673)

Sabato 23 Zombie Walk Gradara, l’attesissima e apocalittica avanzata degli Zombie: orde di non morti  si riversano per le vie del centro storico scontrandosi più volte con gli eserciti  della resistenza in una disperata lotta per la sopravvivenza! Chiunque può unirsi alle schiere degli zombie  approfittando della presenza di numerosi professionisti del make up horror per assumere sembianze davvero orripilanti (ingresso libero)

Domenica 24 è la volta di 1,2,3… ZOMBIE! il pomeriggio “da brividi “per bambini e famiglie in cui verrà proposta la prima edizione de: I GUARDIANI DEL MONDO OSCURO, l’avvincente gioco horror riservato ai bambini da 6 ai 13 anni. Tra letture del terrore a cura della Libreria Mondadori di Morciano, merende col mostro, percorsi di addestramento anti-zombie e thriller  flash mobe sarà per tutti un’esperienza “da paura” (prenotazione consigliata tel. 0541964673)




Riccione. Tosi ringrazia il vecchio comandante e saluta il nuovo

Questa mattina 22 settembre  in municipio il sindaco Renata Tosi ha ricevuto il nuovo comandante dell’Ufficio Marittimo Antonio Marinelli che subentra al comandante Ivan Pinzon, da lunedì nella sua nuova sede di Rimini.
Il sindaco ha salutato e ringraziato il comandante Pinzon per il lavoro svolto in questi anni e ha fatto i migliori auguri di buon lavoro al suo sostituto.

Nelle foto in allegato il sindaco di Riccione è con il Comandante Antonio Marinelli, il Comandante Ivan Pinzon, il Capitano di fregata di Rimini Fabio Di Cecco.




vignetta settembre 2017

vignasettembre7