1

Poster MotoGp San Marino Riviera di Rimini presentato a Barcellona da Dovizioso, Pasini e Migno

Dovizioso, Pasini e Migno hanno presentato il manifesto 2017 del Gran Premio Tribul Master Card di San Marino MotoGP a Barcellona il 9 giugno; evento in cartellone al Misano World Circuit dall’8 al 10 settembre. A firmare il poster il grafico cattolichino Aldo Drudi. Alla cerimonia presenti: Aldo Drudi; Stefano Giannini, sindaco di Misano Adriatico e delegato per la Provincia di Rimini alla MotoGP; Mariano Gennari, sindaco di Cattolica; Marco Podeschi, segretario di Stato allo Sport della Repubblica di San Marino; Augusto Michelotti, segretario di Stato al Turismo della Repubblica di San Marino; Andrea Albani, Managing Director di MWC e Andrea Cicchetti, Coordinatore Gran Premio San Marino e Riviera di Rimini.

Presenti anche i piloti: Mattia Pasini, Luca Marini, Stefano Manzi, Andrea Migno, Nicolò Bulega, Niccolò Antonelli, Enea Bastianini, Marco Bezzecchi a cui si sono aggiunti anche Franco Morbidelli e Pecco Bagnaia.




Villaggio Argentina (Misano Adriatico), Sagra della Ciliegia

– Sagra della Ciliegia al Villaggio Argentina. Alla 39^ edizione, apre l’estate festaiola misanese . Si inizia Venerdì 9, con  “Fiesta latina”, una serata interamente dedica alla musica sudamericana.
Sabato 10, apertura stand alle 19. Alle ore 20,30 Grande esibizione della “Village Baby Gang” con lo spettacolo “Hip_Hop Explosion” con gli allievi dei corsi  di HIP-HOP di Villaggio Argentina. A seguire grande concerto dal vivo con musica da discoteca anni ‘70,  ‘80 e ‘90 dei Joe Dibrutto.
Domenica 11, si inizia alle 17. Dalle ore 17,30  concerto dal vivo dell’orchestra Omar Lambertini.
In tutte e tre le serate degustazione vini delle migliori cantine della Valconca. Quindi un weekend alla scoperta dei più autentici piaceri dei vini e della cucina romagnola con menù di carne e pesce, piadine farcite, dolci fatti in casa e tanta musica. Pesca di beneficenza
Organizzata dell’Associazione “Comitato Cittadino di Villaggio Argentina”.




Berselli, campagna elettorale a Morciano con carta intestata del Comune di Montefiore

L’ex senatore di centro-destra destra Filippo Berselli, già sindaco di Montefiore, oggi pro-sindaco di Montefiore, ha vergato su carta intestata del Comune di Montefiore Conca il sostegno a Giorgio Ciotti, candidato a sindaco di Morciano di una lista civica con dentro di tutti i colori politici. Sono nate una caterva di polemiche.  E di applausi. Tatto a parte, forse  Berselli non aveva a disposizione un foglio bianco.




Cattolica capitale del giallo. 44^ edizione Gran Giallo

 
XLIV PREMIO “GRAN GIALLO CITTÀ DI CATTOLICA” MYSTFEST 2017. 21- 25 GIUGNO 2017

Alla 44ª edizione, è il più antico concorso per il miglior racconto inedito del mondo del giallo e del mistero.  Nasce nel 1973 dall’estro di di Enzo Tortora, con Alberto Tedeschi e Oreste del Buono. Il  Premio diventa una trampolino di lancio: Secondo Signoroni, Loriano Macchiavelli, Carlo Lucarelli e Andrea G. Pinketts sono solo alcuni dei nomi dei grandi passati a Cattolica. La rosa dei finalisti è composta da 10 scrittori.
L’apertura del festival, mercoledì 21 giugno. Le cerimonie di premiazione caratterizzeranno la prima parte della sera di sabato 24 giugno. Il festival si chiude con un’ apertura. Il 24 giugno in collaborazione con il Circolo del Cinema Toby Dammit e Giometti Cinema viene inaugurata l’arena cinematografica, in Piazzetta Pritelli, che trasformerà Cattolica in un cinema sotto le stelle per tutta l’estate. La nuova arena cinematografica proseguirà la sua programmazione, domenica 25 giugno,  con l’anteprima del film In a Lonely Place del regista riminese Davide Montecchi. Premiato come miglior opera prima al TOHorror Film Fest a Torino e miglior film all’Aquila Horror Film Festival all’Aquila, il film, girato interamente a Rimini con cast artistico e tecnico di Rimini, ha partecipato alla selezione ufficiale del Bloody Horror International Film Festival a Ottawa (Canada).  Il regista e la sceneggiatrice Elisa Giardini saranno presenti alla serata insieme al cast.
Ecco i 10  racconti finalisti e i loro autori:
Puntaspilli – Alessio Barbieri
Il caso della mortale commedia – Elisa Bertini
Baionetta – Marco Bertoli
Mors tua vita mea – Gianluca d’Aquino
Metropolitana – Lidia Del Gaudio
La calda notte dell’ispettore Murtas – Luca di Gialleonardo, Liudmila Gospodinoff
La legge delle cose – Francesco Grimandi
Signorina Maestra – Antonella Mecenero
La croce nel cuore – Michele Scoppetta
Dentro al Mirino – Elena Vesnaver
Giuria d’eccezione formata da: Cristiana Astori, Annamaria Fassio, Franco Forte, Carlo Lucarelli, Valerio Massimo Manfredi, Marinella Manicardi, Andrea G. Pinketts e Simonetta Salvetti.
Gli autori e gli ospiti si alterneranno anche ai microfoni dello Spazio°Z, in via Del Prete 7/A, in  un ciclo di interviste pomeridiane nate dalla collaborazione con la Libreria Sogni e Bisogni e Radio Talpa.
Organizza dal Comune di Cattolica Assessorato alla Cultura – Ufficio Cinema-Teatro in collaborazione con Il Giallo Mondadori.




Rossini 150esimo. Ricci: «Rilancerà immagine Marche, concerti nei luoghi del sisma»

 
L’anno prossimo sarà il 150esimo della scomparsa di Gioacchino Rossini (29 febbraio 1792 – 13 novembre 1868). Sarà uno spot straordinario per le Marche e l’Italia a livello mondiale. Il sindaco di Pesaro Matteo Ricci sta lavorando su più fronti.
Racconta: «Ci stiamo muovendo ad alti livelli: c’è la possibilità di avere un prodotto di grandissima qualità, come è stato per Recanati su Leopardi qualche anno fa. Sarebbe una promozione internazionale enorme: spero nelle prossime settimane di dare comunicazioni ufficiali in merito».
«Insistiamo sulla città della musica – continua Ricci -. Non solo per il riconoscimento Unesco,  ma anche per moltiplicare concerti ed eventi. Partendo naturalmente dal Rof, dal Conservatorio e dalla grande esperienza di Rossini. Attraverso la cultura può crescere un pezzo di economia locale. Per Pesaro sarà occasione di visibilità in ambito nazionale e internazionale. Abbiamo coinvolto ministero degli Esteri, Istituti di Cultura, ministero dello Sviluppo economico. Rossini sarà ambasciatore della bellezza italiana nelle fiere mondiali, a partire dall’Expo del Kazakistan».
A partire dal museo rossiniano, allestito nel 2018 a Palazzo Antaldi in collaborazione con la Fondazione Carisp. Per il museo, investimento strutturale, destineremo un terzo dei fondi che arriveranno dalla legge speciale».
Ricci: “Nel nostro programma del 150esimo ci sono anche eventi e concerti rossiniani nei luoghi del sisma”.




Riminese vini in convegno, una questione di stile

Seminario-degustazione, “Rimini, una questione di stile”, relatore Giorgio Melandri. Si tieme domenica 18 giugno ore 17, nella sala laboratori Slow Food all’interno del Grand Hotel, Piazzale Fellini 1 a Rimini.  L’evento è legato   “Al Meni”, organizzato da Chef to Chef il 17 e 18  Giugno 2017.  http://www.almeni.it/

Il tema della degustazione è un confronto stilistico tra i vini del territorio del Riminese e quelli delle zone di riferimento per la tipologia.

Seminario suddiviso in tre sezioni: “Il sangiovese, un traduttore di terroir”, “Come il sangiovese legge e traduce le differenze territoriali”, “Rimini, tre territori per un’identità”,  “il taglio bordolese. Quando (e come) il mare è protagonista”.

I vini del Riminese sono straordinari, ma albergatori e ristoratori li trattano come cenerentole. Cioè hanno pochissime cantine del territorio e moltissime “forestiere”. Nelle altre regioni è l’esatto contrario. Mettere sul tavolo i nostri vini e raccontarli è un valore aggiunto per l’offerta culturale. Si fanno vivere emozioni uniche: che è quello che vuole l’ospite.




Asd Pesaro, genius loci

Dagli scacchi, alla pallacanestro, passando per il ciclismo,  individuali e a squadre. E ancora: nell’atletica, nel beach volley, nel calcio a 5, nuoto e dodgeball. Ultimo prestigioso risultato ottenuto, la Coppa Italia 2017 nel basket maschile, vinta lo scorso febbraio a Fabriano. Insomma, l’Asd Pesaro rappresenta il Genius loci della città.

“Per i prestigiosi risultati raggiunti in diverse discipline sportive nel corso di tanti anni di attività agonistica e per la conquista della Coppa Italia 2017 nella pallacanestro maschile”. Con questa motivazione l’8 giugno, l’assessore allo Sport del Comune di Pesaro, Mila Della Dora, ha consegnato al presidente dell’associazione sportiva dilettantistica Sordi Pesaro Giuseppe Ducci un attestato di “plauso della città”. Erano presenti anche il vice presidente Peter Pozzoli e  il consigliere Christina Taurino.

L’asd Sordi Pesaro comprende diverse discipline sportive: dall’atletica agli scacchi, dal beach volley al ciclismo individuale e a squadre, dalla pallacanestro al calcio a 5, e ancora nuoto  e dodgeball.

 

 

 

 

 

Ufficio stampa