Graziano Panfili si aggiudica il Premio SI Fest “Lanfranco Colombo”

image_pdfimage_print

Si è conclusa ieri sera nella Sala Incontri dell’Accademia dei Filopatridi con la proclamazione del Premio,  la 25ª edizione del festival di fotografia di Savignano sul Rubicone. Ad aggiudicarsi il Premio SI Fest “Lanfranco Colombo” è stato Graziano Panfili, 45 anni di Frosinone, con il portfolio Di padre in figlio, lavoro intimo e delicato, oltre che autobiografico, sul rapporto tra i padri separati e i figli.

Questo lavoro, ha detto Panfili in diretta con il pubblico via skype in una breve conversazione con il presidente della Giuria del Premio Silvia Camporesi, “è in corso da cinque anni e ancora continua. Io sono un papà separato e come tutti i papà separati, abbandonato delle istituzioni, faccio parte di quell’esercito di padri che hanno perso un bambino, e lo vedono raramente. E’ un lavoro sulla separazione, una foto-terapia con la quale cerco di sopportare il distacco. E’ stato un lavoro durissimo, di cui mio figlio non è a conoscenza. Glielo farò vedere quando sarà diciottenne”. Nelle immagini di Panfili, ha commentato Silvia Camporesi, si sente il dolore, raccontato con grade valore e attenzione estetica.

 

La giuria ha individuato poi un secondo classificato. Si tratta di Silvano Bacciardi, 55 anni, Pesaro, autore di un portfolio dal titolo 1:1 che, passando in rassegna le grate dei confessionali, le trasforma nell’oggetto stesso delle fotografie rivelandone allo sguardo i particolari. Il lavoro è stato premiato con la seguente motivazione: “un’intuizione innovativa, che gioca sui confini dell’immagine e sull’ambiguità del soggetto rendendo materica la parola”. Il lavoro del vincitore sarà esposto a SIFEST26,  entrambi avranno accesso alla fase finale di Portfolio Italia “Gran Pemio Hassellad”.

sifest2016-panfili

Graziano Panfili in collegamento via Skype

La serata è stata anche  l’occasione per tracciare un primo, parziale, bilancio della 25ª edizione e per i tradizionali saluti conclusivi. I dati annunciati dal direttore Stefano Bellavista confermano il consolidato afflusso di pubblico che si era già manifestato nella giornata di sabato 10 settembre: oltre 3450 accessi tra SIFEST e sezione OFF, nei primi due giorni di apertura delIe 18 mostre SIFEST e delle 23 della sezione OFF, 250 letture portfolio per oltre 100 iscritti e 22 lettori.

 

Sul fronte web, si sono registrati 9793 likes alla pagina facebook e quasi 54.800 interazioni con le pagine facebook, tra SIFEST (oltre 30.676) e SIFESTOFF (oltre 24.186). Un’edizione, ha detto il direttore Bellavista, che si può raccontare non solo attraverso i numeri ma soprattutto ricordando i tanti speciali incontri fra i quali quello con Ulisse Bezzi che ha voluto presenziare personalmente domenica 11 settembre alla Vecchia Pescheria per la visita guidata alla sua mostra Ho avuto per maestri i miei occhi. Una presenza eccezionale quella del fotografo, oggi novantenne, che espone per la prima volta in una festival.

 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni