Destinazione spaccio: droga lanciata dal treno

image_pdfimage_print

polfer-riminiNel week end appena conclusosi la Polizia Ferroviaria di Rimini ha proceduto al controllo di 343 persone, prevalentemente giovani. L’attività ha consentito di rinvenire e sequestrare un sacchetto trovato tra i binari contenente 28 involucri di sostanza stupefacente del tipo cocaina/crack per un peso complessivo di 14 grammi circa e 7 pastiglie bianche risultate positive al test di stupefacente generico. Sono in corso indagini anche mediante la visione delle telecamere di sorveglianza interne alla Stazione, volte ad individuare il possessore delle sostanze, certamente destinate allo spaccio in qualche locale di intrattenimento della riviera romagnola. Nella stessa giornata è stato inoltre eseguito un provvedimento di custodia cautelare nei confronti di Mohamadjalal Ilias, nato il 9.12.1984 a Baghdad, ad opera di una pattuglia della Polizia Ferroviaria, che ha intercettato all’interno dello scalo il suddetto cittadino iracheno in atteggiamento sospetto. Accurati controlli a suo carico consentivano di accertare che lo stesso era destinatario di un provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso dal Tribunale di Bolzano in data 13.8.2012 sotto l’alias di MOHAMMD Jalali. Accompagnato presso la casa circondariale di Rimini dovrà scontare la pena di anni 1 e mesi 10 di reclusione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SEGNALA




    Privacy*

    FACEBOOK

    La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
    © 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
    Web Marketing Rimini
    Condivisioni