Adrenalina a RiminiWellness (2-5 giugno), domani il taglio del nastro. Una web app per arrivarci

RiminiWellness scalda i muscoli per un’edizione che si preannuncia altamente adrenalinica. RiminiWellness 2016 occuperà tutto il quartiere espositivo: 16 i padiglioni attivi dove respirare energia a 360 gradi, con 45 palchi e un totale di oltre 400 aziende, tra dirette e rappresentate, attive nelle diverse anime del vivere bene e in armonia con il proprio corpo e con l’ambiente: fitness, benessere, danza & sport fashion, turismo wellness, contract & design. Riconfermate, e in crescita, le sezioni Riabilitec, dedicata alla riabilitazione, e Rimini Steel, incentrata sulle arti marziali e da combattimento. Riconfermato anche il format vincente con l’area W-PRO, studiata per il pubblico professionale e quella W-FUN, per il pubblico degli appassionati.

 

rimini-wellness-2016-programma

Immagine relativa alla campagna di comunicazione istituzionale delle kermess mix di divertimento, sport, fitness e benessere, che nella scorsa edizione registrò oltre 260.000 visitatori, con una visibilità mediatica pari a 216 milioni di contatti

 

Lorenzo Cagnoni, presidente di Rimini Fiera commenta così la grande kermesse: “RiminiWellness è riconosciuto come evento leader del settore, con una valenza internazionale in continua crescita. Per il 2016 prevediamo ulteriori margini di sviluppo, senza precedenti in termini di pubblico straniero, professionale e appassionato. Le due anime B2B e B2C convivono armonicamente, sviluppando una formula unica di grande successo, sia per il business degli operatori, sia per lo sportivo e il grande pubblico”. Il taglio del nastro è fissato per giovedì 2 giugno alle ore 12,30 nella Hall SUD (ingresso da via Emilia) del quartiere fieristico con il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi. Insieme a lui saranno presenti Marco Melandri, vicecampione del mondo di SuperBike e MotoGP; Aldo Montano, schermidore, vincitore della medaglia d’oro individuale ai Giochi olimpici di Atene 2004 e il Caporal Maggiore Scelto Monica Contraffatto, Atleta dell’Esercito Italiano, ferito in Afghanistan, che parteciperà alle Paraolimpiadi. A seguire, la spettacolare esibizione delle Farfalle Azzurre, campionesse della Nazionale di Ginnastica Ritmica. Un’edizione internazionale, orientata al business, con anteprime mondiali e l’esaltazione del rapporto tra alimentazione ed allenamento con un’intera area dedicata Food Well Expo, nata due anni fa con il coinvolgimento dei più famosi ricercatori nutrizionisti e che oggi può annoverare importanti followers, tra i quali food blogger top e noti professionisti del vivere e mangiare bene per tenersi in forma.

 

Per Food Well Expo, a RiminiWellness dal 2 al 5 giugno prossimi, è l’anno della frutta! Soprattutto secca ma anche fresca, colorata e ricca di nutrienti e minerali essenziali per l’organismo. Tante saranno le aziende protagoniste specializzate nell’innovazione in ambito alimentare che porteranno a FOODWELL Expo grandi anteprime e curiose novità. L’evento nella fiera dedicato al mangiar bene per una vita in movimento è pronta ad accogliere Nucis, l’Associazione che raggruppa le aziende della frutta secca ed essiccata che presenterà al pubblico degli sportivi il proprio progetto di informazione ed educazione nutrizionale “Frutta Secca è Benessere”; Eurofood, il gruppo che dal 1970 distribuisce in esclusiva per l’Italia le migliori specialità gastronomiche da tutto il mondo, Noberasco, storica realtà familiare ligure, leader in Italia nel settore della frutta secca e disidratata grazie all’expertise maturata in oltre un secolo di passione, entusiasmo e innovazione continua; ma anche WheyCream, che a FOODWELL rappresenterà una grande innovazione: il gelato per lo sportivo. E poi tanti nomi noti dell’universo alimentare: da Parmalat con Santal, a Saclà, Fiberpasta, Fiori di Loto, Ambrosiae, Dolomia, Eurovo, Lem Carni, Lavazza, Madi Ventura, Mamajaya, Natural Point, New Factor, Nutri Trade, Oreegano, Bio’s e Sirea. Torna anche Fruit&Veg Fantasy Show, un’area che sotto l’egida di Macfrut ospiterà altri grandi aziende che si concentreranno su una cucina fresca e salutare, tra show cooking e assaggi colorati a base di frutta e ortaggi grazie alle mani esperte delle aziende di settore (DimmidiSì – La Linea Verde; OrtoRomi – Insal’Arte; Solarelli; Jingold; Dole; Vog – Marlene; Valfrutta).
La kermesse resterà aperta dalle 9.30 alle 19.00 e sarà operativa la stazione ferroviaria interna di Rimini Fiera, con oltre trenta treni attivi ogni giorno per una raggiungibilità immediata del quartiere fieristico. Inoltre, onde consentire a tutti di muoversi agevolmente anche in condizioni di traffico intenso, RiminiWellness e il Comune di Rimini hanno messo a disposizione una web app, raggiungibile dal link http://bit.ly/percorsiconsigliati che consente di tracciare il percorso più favorevole.