Villaggio 1° Maggio, la nuova scuola sarà in legno

scuola rimini villaggio I maggio - 2

Funzionale ma anche molto bella la nuova scuola di Villaggio 1° Maggio (nella foto un rendering prospettico). La nuova scuola sarà realizzata interamente in legno, con una conformazione planimetrica – spiega il Comune in una nota – sviluppata seguendo la forma allungata e articolata del lotto. Sarà inoltre caratterizzata da una movimentazione dei volumi con schermature in legno che si integreranno in maniera armonica con il progetto del verde proposto, con barriere fonoassorbenti integrate nelle sistemazioni esterne che diventano veri e propri elementi architettonici, oltreché naturalmente essere antisismica in classe d’uso IV. I lavori saranno eseguiti dalle ditte Manutenzioni Generali Reggiane di Reggio Emilia (capogruppo), da Edilizia Montelaghi Valter srl di Reggio Emilia (per le strutture in legno) e Canali Giovanni di Mantova (per gli impianti).

“Che la nuova scuola, così come emerge dalle proposte progettuali, oltreché funzionale sia anche bella – ha commentato il vicesindaco con delega alle Politiche educative Gloria Lisi che segue in prima persona l’andamento del lavoro dell’edilizia scolastica – non può che riempire di gioia, perché è in luoghi come questi, pieni di luce e verde, che pensiamo debbano crescere i nostri bambini.”

La nuova scuola potrà ospitare tre cicli completi con 15 aule per l’insegnamento e cinque per laboratori, aula insegnanti, biblioteca, una mensa, una palestra per il gioco del minivolley e minibasket, area verde e parcheggio. Stiamo inoltre – conclude l’assessore – pienamente rispettando il cronoprogramma che ci siamo dati e la speranza è che non emergano ostacoli agli obiettivi ambiziosi che ci siamo dati.”

 © RIPRODUZIONE RISERVATA