Quali indicatori per una “nuova economia”?

image_pdfimage_print

euro_monetenewE’ possibile misurare in senso economico l’etica di un territorio? Con quali indicatori? Il tema della “qualità della vita” è entrato nel dibattito che riguarda la vita di tutti: famiglie, imprese, cittadini. La classifica generale, da oltre quindici anni, è elaborata dal quotidiano Sole 24 Ore. Se ne parlerà sabato  Sasso Erminia dalle ore 15,30 (via Volta, 90 Secchiano di Novafeltria tel. 329-2103296) nel corso di un incontro-laboratorio organizzato dai soci locali di Banca Popolare Etica. Incontro al quale sono invitate a partecipare tutte le realtà economiche locali, anche provenienti anche dal mondo profit purché eticamente orientate, per descrivere e illustrare la propria attività.

L’obiettivo, prima teorico poi pratico, sarà quello di individuare quali siano i parametri più coerenti per costruire un indice che misuri “quanta” etica c’è nell’economia del territorio. L’indice, aggiornabile trimestralmente con informazioni provenienti da banche dati pubbliche e ufficiali, potrà servire ad indicare a cittadini ed amministratori in quale direzione si muove la comunità locale sulla base dei principi e i valori dell’economia e della finanza etica.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Accadeva nel:

SEGNALA




Privacy*

FACEBOOK

La Piazza della provincia di Rimini. Redazione : Piazza Gramsci, 34 - 47843 Misano Adriatico | p.iva 02540310402 | Direttore Responsabile: Giovanni Cioria
© 2014 Tutti i Diritti Riservati | mappa del sito
Web Marketing Rimini
Condivisioni